Italia, un calciomercato da un miliardo: oltre 300 milioni, però, sono ‘virtuali’

E’ finita ieri la sessione estiva del calciomercato: in Italia oltre un miliardo di investimenti, ma molti sono rimasti ai club grazie a formule strategiche

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Il bilancio finale, in Serie A, dice oltre un miliardo speso. Eppure, come sottolinea l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, non è tutto oro quel che luccica. Sono state oltre duecento le operazioni e 1043 i milioni investiti. A dire il vero, però, non tutti quei soldi si muoveranno. Il 32%, infatti, pari a 332 milioni, è destinato a restare nelle casse dei club: è questo l’effetto di un mondo in crisi e dei bilanci sotto il monitoraggio Uefa. Quest’estate, dunque, è tornata di moda un’antica formula, lo scambio (175 milioni si sono spostati così). Altra formula è il diritto di recompra (ha visto coinvolti 55 milioni). Da tenere in considerazione, infine, anche gli affari a parametro zero: il Milan ne ha approfittato con Strinic e Reina. CLICCA QUI per il bilancio finale del mercato del Milan!

++ Guarda Gratis NAPOLI-MILAN: prova per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy