Inzaghi: “Questo Venezia è un club da Champions”

Il Venezia ha presentato ieri Filippo Inzaghi, nuovo allenatore della squadra lagunare: “Sono emozionato, non vedo l’ora: a casa non so stare”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Ieri, intorno alle ore 12:00, presso l’Hotel ‘Ca’ Sagredo’, il Venezia, neopromosso in Lega Pro, ha presentato il suo nuovo tecnico, l’ex milanista Filippo Inzaghi, che ha firmato un contratto biennale con l’ambiziosa società del Presidente americano Joe Tacopina. “Questo è un Presidente da Champions – ha esordito Inzaghi, come si può leggere oggi sulle colonne de ‘La Gazzetta dello Sport’ -: tutta la società vale molto di più del campionato che disputeremo. Sta a noi vincerlo, anche se sarà difficilissimo perché tutti vorranno batterci”.

“Quest’anno mi sono aggiornato – ha poi aggiunto Inzaghi, le cui dichiarazioni sono state sempre riprese dalla ‘rosea’ -, sono rimasto colpito dagli allenamenti di Di Francesco e Giampaolo, mi è spiaciuto non essere andato a trovare Sarri. A casa non ci posso stare: sono stato malissimo. Dalla vacanza manderò 20 messaggi al giorno a Perinetti (direttore sportivo, che, intanto, gli ha preso Maurizio Domizzi, svincolato dall’Udinese)”.

E per il Milan, Inzaghi ha avuto soltanto parole dolci: “Nulla può scalfire il mio rapporto con quella società. Spero che Berlusconi guarisca presto. Sarò sempre tifoso del Milan”. Per il Venezia, cosa ha in mente? “Deve ispirarsi alla Juve, società eccezionale, squadra vincente. Ho chiesto di comprare giocatori forti, ma soprattutto uomini veri: che si allenino bene, che facciano una vita sana. Io cercherò di creare una mentalità vincente, sono emozionato ed eccitato come il primo giorno al Milan”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SONDAGGIO PM – Panchina Milan, Emery si allontana: quale alternativa vorreste?

Calciomercato – Milan-Palermo, proseguono i contatti per Vazquez

Calciomercato – Bacca criptico: “Il Milan? Per ora penso alla Colombia”

Ibrahimovic frena sullo United: speranze per Milan e Inter

Honda: “Non sono sicuro che il Milan voglia tenermi”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy