Insigne, il trascinatore: si esalta a San Siro ispirato da Maradona

L’attaccante del Napoli, Lorenzo Insigne, ha segnato il suo quinto gol contro il Milan e tentato un colpo alla Maradona durante la partita del Meazza

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nei giorni immediatamente precedenti la sfida dello stadio ‘Giuseppe Meazza’ tra Milan e Napoli, Diego Armando Maradona, vera e propria leggenda della squadra, e della città, partenopea, in Italia per una serie di appuntamenti, si è recato a Castel Volturno per far visita al suo Napoli. Lorenzo Insigne, che con il mito di Maradona ci è cresciuto, si è assicurato la foto che cercava da tanto tempo.

Ieri sera, poi, il funambolo del Napoli, in campo contro i rossoneri di Vincenzo Montella, ha offerto una prestazione da incorniciare. ‘La Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola gli ha dedicato un box di approfondimento nel quale ha evidenziato come, in coppia con il folletto belga Dries Mertens, Insigne abbia trascinato gli azzurri verso un successo pesantissimo. Gol al 6′, con una rasoiata mancina a superare Gianluigi Donnarumma, che ha colpito a freddo il Milan, una prestazione da incorniciare ed il tentativo di emulare il suo idolo, il ‘Pibe de Oro’, con un pallonetto da metà campo che non ha avuto suo malgrado un buon esito.

Insigne, il cui rinnovo di contratto con il Napoli sembra essere ancora lontano e che le voci di mercato vorrebbero proprio accostato al Milan, ha messo a segno il suo quinto gol contro i rossoneri e dimostrato, ad un mese dall’incrocio in Champions League contro il Real Madrid, come stia finalmente diventando leader della formazione di Maurizio Sarri.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Napoli, l’analisi del match di ‘San Siro’

Top & Flop rossoneri: i giudizi di Milan-Napoli

Le dichiarazioni di Vincenzo Montella a fine gara

Le dichiarazioni di Maurizio Sarri dopo il successo dei suoi

La moviola di Milan-Napoli

Le reazioni social su Milan-Napoli

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy