Il Sole 24 Ore – Yonghong Li, ultimo tentativo? Elliott, però, vuole tenersi il Milan

Yonghong Li vuole provare a convincere il fondo Elliott ha lasciargli il club: ecco la sua tattica. I Singer, al contrario, sembrano avere ben altri piani …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato da ‘Il Sole 24 Ore’, Yonghong Li è sempre più lontano dal Milan, mentre il fondo di investimenti statunitense Elliott Management Corporation è sempre più vicino a diventarne il proprietario. Questo è quanto sembra emergere nelle ultime ore in merito le questioni societarie del club meneghino.

Ieri, infatti, sono stati cambiati gli amministratori dei veicoli lussemburghesi che, a catena, controllano il Milan e, pertanto, la svolta epocale sembra davvero vicina. Yonghong Li, al termine di una lunga giornata, ha fallito i negoziati con il magnate russo Dmitrij Rybolovlev e così il Milan si sta avviando a passare sotto il controllo del fondo dei Singer.

Era sta raggiunta, secondo il prestigioso quotidiano economico, un’intesa tra Yonghong Li ed il patron del Monaco, ma per la vendita vera e propria, sarebbe servita qualche altra settimana. Elliott, però, non sembra sia poi così molto intenzionato ad aspettare e, ieri, sostituendo, come detto sopra, gli amministratori della Rossoneri Champion Investments Luxembourg (società partecipata da Elliott attraverso Project RedBlack e che controlla la Rossoneri Sport Investments Luxembourg, a sua volta proprietaria del Milan), ha lanciato un segnale importante.

Quale? Il suo piano sembra essere quello di tenere un anno il Milan per rivalutarlo e poi rivenderlo. Yonghong Li, per tentare ora l’impresa impossibile, dovrebbe ridare tra oggi e giovedì quasi tutti i soldi che il fondo americano ha prestato alla Rossoneri Sport (circa 280 milioni di euro) e non solo i 32 milioni promessi tramite il pre-accordo con Rybolovlev. Un’impresa piuttosto ardua per l’attuale presidente milanista, la cui avventura alla guida del Milan sembra proprio essere arrivata ai titoli di coda. Ecco qui, dunque, la rivoluzione societaria che Elliott intende mette in atto nel Milan!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy