Il Milan studia lo spagnolo: tra Callejon e Castillejo

Restano vive le piste che portano a Callejon e Castillejo per i rossoneri. I due spagnoli si contendono un posto in rossonero. Piace anche Badelj.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

La fascia destra del Milan parla già spagnolo, ma il prossimo anno potrebbe farlo ancora di più. Suso, José Callejon e Samu Casillejo. Sono tre spagnoli, tutti e tre esclusi dal Mondiale, e almeno due di loro potrebbero giocare insieme nel Milan il prossimo anno. Suso è ritenuto incedibile dal club rossonero e per questo potrebbe andare a giocarsi il posto con uno tra Callejon e Castillejo. Entrambi sarebbero rinforzi perfetti per il 4-3-3 di Gennaro Gattuso, ma ovviamente le gerarchie in caso di arrivo di uno o dell’altro cambierebbero: Callejon sarebbe quasi un co-titolare del numero 8 e fornirebbe soluzioni diverse rispetto a Suso, costa solo 20 milioni per la clausola stabilita dal Napoli e dunque è raggiungibilissimo; Casillejo invece ha meno esperienza e sarebbe la riserva naturale di Suso, scrive Tuttosport, eppure il costo è di circa 30 milioni. Per quanto Suso sia incedibile, però, anche lui ha una clausola da 38 milioni. Nel caso partisse, potrebbero arrivare anche entrambi. Così come se dovesse partire Fabio Borini, nel mirino del Torino, potrebbe arrivare un altro esterno. Tutto rimandato, in ogni caso, a dopo la sentenza UEFA. Ecco quando sarà…

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy