Ibrahimovic rivuole la sua Milano: la città che ha conquistato il suo cuore

Come riportato questa mattina ‘La Gazzetta dello Sport’, Ibrahimovic vuole fortemente tornare a Milano: la città che lo ha conquistato

di Alessio Roccio, @Roccio92

Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan è sempre più probabile, giorno dopo giorno, ora dopo ora. L’incontro di domenica tra Leonardo, Maldini e Raiola potrebbe essere stato decisivo per un esito positivo della trattativa. Come riportato questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’, Ibra vorrebbe tornare a Milano fortemente, visto che è la città di cui si è innamorato fortemente durante il suo trascorso prima in maglia nerazzurra e poi rossonera.

Il capoluogo lombardo era vissuto quotidianamente dall’attaccante svedese – in contrasto con Higuain che preferisce la tranquillità del lago di Como – tra vie e negozi di lusso e passeggiate nel centro storico. Sia Ibra che la moglie Helena Seger convengono nella predilezione della città, in cima alla loro personale graduatoria. Anche meglio di Parigi. Non è una novità, infatti, che Zlatan non avesse mai voluto lasciare il Milan, ma il bilancio dei rossoneri lo spinse ad accettare.

A Milano Ibra ritroverà molti amici, tra cui Ignazio Abate. Tra loro c’è un forte legame di amicizia, come dimostrato da una foto postata dal terzino quest’estate quando il terzino venne ospitato sul jet privato dello svedese per un volo negli Stati Uniti. In molti commentarono con la frase: “Ignazio, riportalo a Milano”. A distanza di qualche mese, può diventare tutto vero.

PARERI CONTRASTANTI TRA COSTACURTA E ALBERTINI CIRCA IL SUO RITORNO A MILANO: PER SAPERE COSA HANNO DETTO, CONTINUA A LEGGERE>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy