Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

I numeri del Milan di Pioli: i rossoneri volano e non vogliono fermarsi

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) | Milan News (Getty Images)

Stefano Pioli sta facendo davvero un ottimo lavoro sulla panchina del Milan. Ecco i numeri più importanti e significativi della sua esperienza

Daniele Triolo

Stefano Pioli sta facendo davvero un ottimo lavoro sulla panchina del Milan. Da quando è arrivato, nell'ottobre 2019, ha dapprima guidato i rossoneri dalla zona retrocessione verso la qualificazione in Europa League nella stagione 2019-2020. Il tutto, passando attraverso il lockdown e iniziando a volare a giugno, dopo la ripresa delle attività sportive nel nostro Paese.

Quindi, la stagione successiva, ha fatto ancora meglio. Pioli ha infatti riportato il Milan in Champions League dopo otto stagioni e, per di più, lo ha fatto arrivando secondo in classifica in Serie A, al termine di una stagione, la 2020-2021, che ha visto il Diavolo per ben 21 giornate in testa alla graduatoria del torneo.

I numeri del Milan di Pioli sono sensazionali, finora, anche in questa stagione, come ricordato da 'Tuttosport' oggi in edicola: 38 punti conquistati in 16 partite, mai così tanti per i rossoneri dalla stagione 2003-2004, che coincise con la vittoria del 17° Scudetto del Diavolo, quello con Carlo Ancelotti in panchina.

Ma il Milan di Pioli ha anche mandato 14 giocatori a segno in Serie A. Soltanto il Chelsea, con 16 in Premier League, ha fatto meglio nei Top 5 campionati europei. E va anche ricordato come, in 109 panchine ufficiali con il Milan, Pioli abbia vinto già 63 partite, ovvero il 58% del totale. Trovate un rinnovo più meritato di questo. Vice Theo, colpo di mercato del Milan in casa United? Le ultime >>>

tutte le notizie di