Higuain, è pronta la svolta: l’argentino vuole riscattarsi e tornare al gol

Gennaro Gattuso, nonostante i tanti infortuni, nella partita di Europa League di questa sera contro il Dudelange a San Siro ritrova Gonzalo Higuain

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene evidenziato dal Corriere della Sera, il Milan nella sfida di questa sera a San Siro contro il Dudelange ritroverà Gonzalo Higuain dopo la squalifica contro la Juventus, che gli ha costretto a saltare la gara contro la Lazio e che lo costringerà a non esserci nella partita contro il Parma.

DIGIUNO – Higuain sa di non essere un giocatore “normale”, cosi come conferma lo stipendio da 9,5 milioni di euro che percepisce al Milan. I rossoneri vogliono dall’argentino leadership, carisma, personalità e soprattuto gol, che manca dal 28 ottobre, cioè dalla sfida a San Siro contro la Sampdoria: un mese di astinenza è decisamente troppo per il centravanti, che dunque cercherà di segnare questa sera.

RISCATTO – Dopo quanto accaduto contro la Juventus, Higuain sembra una persona completamente diversa: da diciotto giorni  è fra i primi ad arrivare nel centro sportivo di Milanello, e tra gli ultimi ad andarsene, a testimonianza di quanto voglia riscattarsi. Certo, il Dudelange non è un avversario di grande blasone, ma la gara di questa sera è molto importante per il destino dei rossoneri in Europa: Gonzalo vuole smentire tutte le voci relative a un suo possibile mal di pancia, e soprattutto vuole dimostrare che il Milan ha fatto bene a puntare su di lui.

A PROPOSITO DI HIGUAIN, L’ARGENTINO HA PARLATO DEL POSSIBILE ARRIVO AL MILAN DI ZLATAN IBRAHIMOVIC, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++ Guarda GRATIS per un mese il MILAN su DAZN: CLICCA QUI +++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy