Gazzetta – Milan, domani il verdetto UEFA: rischia due anni fuori dalle coppe

Il Milan trema: dalla UEFA possibile multa di 30 milioni di euro e sale il pessimismo sull’esclusione dall’Europa League. Domani la sentenza della CFCB

di Daniele Triolo, @danieletriolo

I quotidiani sportivi in edicola questa mattina hanno ricordato come domani, lunedì 25 giugno, sia in arrivo il verdetto della Camera giudicante dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club di Calcio UEFA (CFCB), che dovrà stabilire le sanzioni da infliggere al Milan per il mancato rispetto dei parametri del Fair Play Finanziario nel triennio 2014-2017.

Tutti i giornali concordano nell’affermare come il Milan andrà incontro, quasi certamente, alla squalifica di un anno dalle competizioni europee e, pertanto, si vedrà privato della partecipazione alla prossima edizione dell’Europa League, ma non soltanto. Per il club di Via Aldo Rossi, infatti, si prospetterebbe una multa di 20-30 milioni di euro oltre che una serie di condizioni di rientro finanziario le quali, se non rispettate, potrebbero spedire fuori il Diavolo dall’Europa per un altro anno ancora.

Questa, in grandi linee, la tesi che sostiene infatti ‘La Gazzetta dello Sport’, secondo cui alcune indiscrezioni parlerebbero, con una certa insistenza, di due anni certi di squalifica dall’Europa più una multa salatissima. Una mazzata colossale, insomma, ai danni del Milan, che, se questi ‘rumors’ fossero confermati, andrebbe incontro ad un danno economico non indifferente e ad uno di immagine, forse, ancora più grande.

La teoria dei due anni di stop dall’Europa era circolata, ha ricordato la ‘rosea’, sin da subito tra gli addetti ai lavori, ma poi si era sgonfiata, non trovando conferme particolari. Ora sembrerebbe aver ripreso vigore. Il Milan oramai apparirebbe consapevole di dover ricorrere al Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) di Losanna poiché si aspetterebbe un’estromissione per un anno dalle coppe: ciò che sorprenderebbe il club sarebbe il fatto di essere bannati per più stagioni.

Le speranze, dunque, di salvare la stagione prima ancora che inizi dovrebbero essere affidate al TAS: chissà che i nuovi sviluppi societari non aiutino la causa del Milan. Per saperne di più sulla possibile cessione agli americani, segui il nostro live!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy