Emergenza difesa: Milan, sono due i nomi sul taccuino

Emergenza difesa: Milan, sono due i nomi sul taccuino

In casa Milan sarebbe scattata, sia in termini qualitativi che quantitativi, una vera e propria emergenza difesa. Ora sarebbero due i nomi sul taccuino della dirigenza rossonera

di Lorenzo Romagna, @RmgLnz95

Sarebbero due i ruoli su cui il neo tecnico rossonero, Vincenzo Montella, avrebbe intenzione di agire: la difesa e il centrocampo. Mentre per la parte centrale del campo il Milan starebbe sondando il terreno per diversi giocatori (tutti i nomi), lo stesso non si potrebbe dire per quanto riguarda il reparto arretrato. Eppure in casa Milan, stando all’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, ci sarebbe una vera e propria emergenza in difesa. Al di là della qualità, infatti, l’organico difensivo rossonero peccherebbe anche in termini quantitativi. Zapata starà fuori fino a novembre per infortunio, mentre Ely e Vergara non sembrano soddisfare a pieno Montella e potrebbero presto salutare Milanello. Ecco perché la dirigenza milanista potrebbe decidere di rinnovare l’assalto a Rodrigo Caio del San Paolo, che diventerà comunitario poco dopo la chiusura del mercato, e starebbe tenendo viva la pista che porta ad Eliaquim Mangala, difensore 25enne del Manchester City.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Centrocampo Milan: la priorità resta Kovacic. Ma è pronto anche il piano B

Milan, centrocampista cercasi. Da Kovacic a Moutinho: tutti i nomi

Profiling – Stambouli, Montella lo cerca da due anni: ecco chi è

Dalla Spagna – Stambouli, spunta la pista tedesca

Milan, ecco il nome nuovo per il centrocampo: Stambouli

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy