Donnarumma ritorna a casa: giorni decisivi per il rinnovo

Donnarumma ritorna a casa: giorni decisivi per il rinnovo

Gianluigi Donnarumma, dopo l’eliminazione con l’Italia Under 21 dall’Europeo, è tornato a casa. Saranno giorni decisivi per il suo rinnovo con il Milan

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come riporta La Gazzetta dello Sport quest’oggi in edicola, con l’eliminazione dell’Italia Under 21 dall’Europeo è finita anche la lunga stagione di Gianluigi Donnarumma, che è stata davvero degna di un film. Infatti, dopo l’esordio in Serie A contro il Sassuolo, il numero 99 rossonero nella scorsa stagione ha vinto la Supercoppa Italiana parando il rigore decisivo a Dybala, è stato convocato dalla Nazionale maggiore, diventando il secondo Buffon, e infine è diventato sempre più l’idolo dei tifosi, che lo hanno iniziato ad amare. Nel finale, però, come ogni film spettacolare che si rispetti, c’è stato un cambiamento repentino della situazione: i problemi relativi al rinnovo di contratto hanno in un certo senso rovinato l’immagine dell’estremo difensore, oltre ad aver fatto un errore importante nella semifinale contro la Spagna.

RITORNO A CASA – Come detto, la stagione di Donnarumma è stata lunga e difficile, e il portiere nella giornata di ieri è tornato in Italia, e trascorrerà questi giorni insieme alla sua famiglia, in modo da ritrovare la serenità perduta, al di là delle classiche dichiarazioni di facciata. Il rinnovo è stato un pensiero costante di Gigio, anche perchè è stato  sempre un argomento all’ordine del giorno, che non ha mai dato tregua al giocatore.

TEMPI – E’ difficile capire esattamente quando ci potrebbe essere la svolta, ma sicuramente il tempo delle dichiarazioni è finito, visto che per forza di cose l’estremo difensore rossonero dovrà parlare con il Milan e pensare all’esame di maturità, posticipati appunto per l’Europeo Under 21. Raiola sul proprio account Twitter aveva parlato del fatto di voler incontrare il Milan al termine della competizione, quindi è probabile che qualcosa possa accadere nel fine settimana, anche se in questa storia nulla può essere dato per scontato. I colpi di scena potrebbero essere dietro l’angolo…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Dalla Spagna, Donnarumma rinnova con il Milan ma tra un anno sarà Real

Rivera: “Donnarumma? I miei erano altri tempi, ecco quanto guadagnavo”

Orsi: “Donnarumma? Spero che il suo brutto Europeo sia dipeso solo dal mercato”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Romperi - 3 anni fa

    forse ha capito che partite come quelle fatte in questo europeo under 21, se fatte con una maglia addosso che non sia quella di “casa sua” potrebbero stroncargli la carriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy