Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NAZIONALE

CorSera – “Donnarumma a testa alta tra i fischi”. Applausi a Torino?

Gianluigi Donnarumma (ex portiere AC Milan oggi al PSG) al centro delle polemiche in questi giorni | Milan News (Getty Images)

Gianluigi Donnarumma potrebbe prendere applausi domenica all'Allianz Stadium: i tifosi della Juventus lo accoglierebbero a braccia aperte

Daniele Triolo

Il 'Corriere della Sera' oggi in edicola è tornato sulla serata vissuta da Gianluigi Donnarumma a 'San Siro', in occasione di Italia-Spagna 1-2 di Nations League. Il portiere della Nazionale Italiana, infatti, ha ricevuto valanghe di fischi. E dal pubblico di quello che, fino alla scorsa stagione, era il suo stadio, dove aveva difeso la porta del Milan per sei stagioni.

Per il quotidiano generalista, Donnarumma deve "smaltire le scorie di una serata bestiale, con i fischi impossibili da parare". Ha ricevuto, durante la partita, il supporto di Sergio Busquets, che gli ha dato una pacca sul petto per tirargli su il morale. Ma anche di Leonardo Bonucci, capitano azzurro, fino all'espulsione di quest'ultimo, giunta al 42'.

"Donnarumma difficilmente passerà un’altra serata come quella di mercoledì, anzi - ha proseguito il 'CorSera' -. Gli juventini, che cercano un portiere al quale affidarsi per i prossimi anni, lo accoglierebbero a braccia aperte. Qualche applauso extra a Torino potrebbe arrivare anche per questo. Con la Nazionale a fare comunque da terzo incomodo, perché i tifosi hanno i loro diritti e tra i pochi doveri non c’è evidentemente quello di rispettare chi gioca in azzurro".

Donnarumma, ha concluso il quotidiano nazionale, è uscito tra i fischi ma a testa alta sul campo, per via soprattutto della parata fatta su Marcos Alonso nel finale del match. Un intervento che ha consentito agli Azzurri di poter sperare ancora nel pareggio dopo il gol di Lorenzo Pellegrini.

"Un segnale importante per il portiere, capace di andare oltre le difficoltà ambientali e le ricadute emotive. Anche così, che piaccia o no ai tifosi che si sentono traditi dalle azioni e dalle parole del ragazzo che ha lasciato il Milan a parametro zero, si diventa grandi", ha chiosato il 'Corriere della Sera'. Milan, duello di mercato con Juve e Roma per il nuovo Hakimi. Le ultime >>>

tutte le notizie di