Diego Costa aspetta l’Atletico Madrid… dalla spiaggia

Diego Costa aspetta l’Atletico Madrid… dalla spiaggia

Dopo aver rifiutato ogni destinazione possibile, Milan compreso, per tornare in Spagna, Diego Costa adesso sembra rimasto senza squadra.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

L’ultimo match giocato da Diego Costa risale all’11 giugno, quando con la Spagna vinse contro la Macedonia 2-1 e lui segnò anche un gol. Da quel momento, solo vacanza, che è destinata a proseguire, a quanto pare. Il suo futuro, infatti, non è ancora chiaro. Ciò che è certo è che neanche Diego Costa sa quando e come la sua situazione si sbloccherà. La strategia di rifiutare ogni possibile destinazione, tra cui il Milan che sembrava molto interessato e aveva sondato il terreno con Jorge Mendes, per attendere l’Atletico Madrid non sembra abbia portato i frutti sperati.

Al momento l’attaccante spagnolo è in Brasile, a Lagarto. Mangia, beve, si allena da solo e gioca con gli amici a calcetto, scrive La Gazzetta dello Sport. La prova arriva dalle fotografie postate sui social, in cui tra l’altro si vede anche un fisico non del tutto da atleta. Di certo non è quello che dovrebbe avere un campione del Chelsea. Eppure lui non sembra essere preoccupato. I Blues, però, hanno iniziato la stagione con diverse difficoltà e la Nazionale spagnola domani giocherà il match clou delle qualificazioni. Lui, però, sta tranquillo a mare.

Tutto per lo scontro tra il bomber e Antonio Conte. Non solo caratteriale, ma anche economico, visto che a Costa era arrivata un’offerta importante dalla Cina. La frattura pare insanabile. Era il 7 giugno quando Diego Costa si è fermato per dire a tutti i giornalisti presenti dopo il match della Spagna che Conte lo aveva scaricato via SMS. Quello, ovviamente, ha sancito la rottura definitiva. Risultati, però, ancora niente.

Per il Chelsea non è un grosso problema, visto che è stato acquistato Alvaro Morata al suo posto. Il fatto è che sono stati spesi 35 milioni un paio di anni fa e vorrebbe rientrare di qualcosa. L’Atletico Madrid, però, ha pochi soldi e mercato bloccato fino a gennaio. Perciò non vuole né svenarsi, né pagare l’importante stipendio da 3,5 milioni. Si è cercato un club ponte, che potesse prenderlo fino a gennaio, ma nulla. Perciò, almeno per ora, Diego Costa resta in spiaggia ad aspettare ancora l’Atletico Madrid. Almeno fino a gennaio…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Pres. Atletico Madrid: “Ottimista su Diego Costa, ma solo gratis”

Calciomercato – Diego Costa, tutto fatto con l’Atletico

Il Milan resta alla finestra per Diego Costa

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy