De Sciglio, braccio di ferro tra Milan e Juventus

De Sciglio, braccio di ferro tra Milan e Juventus

Mattia De Sciglio verso Torino, ma, prima, i bianconeri, dovranno soddisfare quanto più possibile le richieste del Milan per il calciatore

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano ‘Tuttosport’, sarebbe in atto un vero e proprio braccio di ferro tra Milan e Juventus in merito il possibile trasferimento di Mattia De Sciglio, terzino rossonero classe 1992, alla corte di Massimiliano Allegri. Nonostante un contratto in scadenza il 30 giugno 2018, e la volontà, più volte ribadita alla dirigenza del Milan dai suoi procuratori Giovanni Branchini e Donato Orgnoni, di non prolungarlo, De Sciglio, per il club di Via Aldo Rossi, continua ad avere una valutazione di 15 milioni di euro.

Cifra, confermata anche dalle informazioni in possesso di ‘Repubblica’, che la Juventus non avrebbe alcuna intenzione di sborsare: consapevole di come, eventualmente, possa attendere una stagione per poterlo poi prendere a parametro zero, la società di Corso Galileo Ferraris vorrebbe al massimo riconoscere al Milan 10 milioni di euro. In questo momento, tra l’altro, De Sciglio non è una prima scelta in casa bianconera: si seguono con estremo interesse Danilo (Real Madrid) e Matteo Darmian (Manchester United).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

De Sciglio-Milan, le ragioni di un amore finito

De Sciglio, insiste anche il Napoli

Juventus, Allegri: “De Sciglio? In difesa siamo a posto”

De Sciglio, nessuna offerta dal Milan per il rinnovo del contratto

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy