Dal Portogallo – André Silva segna il gol numero 1000 della Nazionale

Il centravanti del Milan André Silva ha aperto le marcature del match contro la Tunisia, terminato 2-2: i quotidiani lusitani lo hanno celebrato così

di Giovanni Calenda

Nell’amichevole interna giocata a Braga il Portogallo di André Silva ha impattato 2-2 contro la Tunisia. In assenza di Cristiano Ronaldo, le due marcature lusitane portano le firme di tre nomi noti al nostro calcio: il primo gol è siglato proprio dal giovane attaccante rossonero, su assist di Quaresma. Il raddoppio è stato di Joao Mario, centrocampista dell’Inter in prestito al West Ham.

Il centravanti classe ’95, arrivato dal Porto al Milan nella scorsa sessione di mercato estiva per 38 milioni, ha raccolto un bel cross dell’ex Inter (ora al Besiktas) in area di rigore e ha svettato di testa con impeto per mandare la sfera in fondo al sacco, sbloccando così il risultato.

I quotidiani sportivi portoghesi (‘A Bola’, ‘Correio da Manha’ e ‘O Jogo’) lo hanno esaltato per aver siglato il gol numero 1000 della Nazionale portoghese, comprendendo tutte le competizioni (ufficiali e non). Il primo risale al 18 dicembre 1921, mentre l’ultimo record (il gol numero 900) è stato siglato da Fabio Coentrao, ex Real Madrid, nel 2014. Il ‘Record’ lo porta in prima pagina, sottolineando però la prova poco brillante dei lusitani, così come riportato anche dal ‘Publico’, che nel 4-3-3 schierato dal tecnico Fernando Santos, André Silva risulta troppo solo in area di rigore.

La giovane stella rossonera non arriverà a 1000 gol in carriera, ma per ora il suo score è degno di nota: 12 reti in 21 partite disputate. La media di una ogni partita e mezzo. Quest’anno con i rossoneri ha segnato 10 gol, di cui 8 in Europa League e soltanto due in campionato. Un giocatore che si inebria al solo profumo di Europa, verrebbe da pensare.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Dal Portogallo – André Silva, il Wolverhampton insiste

Il Giorno – Milan, possibile scambio Immobile-André Silva

André Silva: “Devo migliorare con il sinistro, nel dribbling e nel tiro”

André Silva: “Adattarsi all’Italia la difficoltà maggiore. Sogno il Mondiale”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy