Da esubero ad… incedibile: la strana ascesa di Paletta al Milan

Da esubero ad… incedibile: la strana ascesa di Paletta al Milan

Gabriel Paletta pare essere diventato uno dei punti fermi del nuovo Milan. E pensare che soltanto un anno fa i rossoneri lo vedevano solamente come un esubero…

di Lorenzo Romagna, @RmgLnz95

Da esubero ad incedibile: questa la strana ascesa di Gabriel Paletta al Milan. Il difensore ex Parma, nella scorsa finestra di mercato estiva, fu ceduto in prestito all’Atalanta subito dopo l’arrivo di Alessio Romagnoli. I rossoneri sembravano non aver alcuna intenzione di puntarci, ma nel giro di una stagione le cose sarebbero cambiate sensibilmente. L’argentino, ad oggi, infatti, pare essere diventato uno dei punti fermi del Milan targato Vincenzo Montella e già domani, a meno di colpi di scena, dovrebbe giocare al fianco di Romagnoli. “Mi fa piacere la fiducia della società“, aveva raccontato durante la tournée americana. E, a quanto pare, aveva ragione. Perché ora, nonostante le diverse offerte arrivate in via Aldo Rossi, il difensore sarebbe diventato persino incedibile. A scriverlo è ‘La Gazzetta dello Sport’, stamattina in edicola.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Torino: le parole di Montella in conferenza stampa

Cessione Milan, cinesi attesi a Milano per settembre: il nuovo possibile organigramma

Donnarumma-De Sciglio: le certezze del Milan cinese. E già ecco pronti i rinnovi

Emergenza difesa: Milan, sono due i nomi sul taccuino

Centrocampo Milan: la priorità resta Kovacic. Ma è pronto anche il piano B

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy