Cutrone ala, esperimento riuscito: gol e verticalizzazioni per il Milan

Una doppietta e una grande prestazione: ieri Patrick Cutrone ha dimostrato di poter essere utile al Milan anche in un ruolo diverso

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Una doppietta importante, decisiva per battere la Fiorentina e per chiudere bene la stagione, anche a livello di numeri, con il raggiungimento della tanto agognata doppia cifra. E’ questo, a prima vista, il senso della domenica di Patrick Cutrone, ma guardando con attenzione c’è anche altro, molto altro. Ieri il numero 63, infatti, è stato schierato al posto dell’infortunato Suso nel ruolo di ala destra, non certo il suo preferito eppure non solo ha segnato due gol, ma ha anche giocato una grande partita. Come sottolinea “La Gazzetta dello Sport” in edicola questa mattina, con lui in campo al posto dello spagnolo la connotazione tattica del Milan cambiava molto.

Certo, i rossoneri hanno continuato a impostare la manovra sulle catene laterali, coinvolgendo mezzeali e terzini nella in fase di impostazione, ma hanno avuto una dimensione molto più verticale con Cutrone in campo al posto di Suso e l’esperimento ha funzionato e secondo la “Rosea” potrebbe essere una soluzione da prendere in considerazione con continuità se Suso dovesse lasciare il Milan, come qualcuno mormora ormai da diverse settimane.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calhanoglu e Cutrone trascinano il Milan: missione compiuta

Donnarumma: una domenica agrodolce e un futuro tutto da scrivere

Le dichiarazioni di Gennaro Gattuso a ‘Sky Sport‘ ed in conferenza

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy