news milan

Cessione Milan, si potrebbe aprire un’asta: arrivate altre due offerte

Casa Milan (credits: GETTY Images)

L'esclusiva dei cinesi per l'acquisizione del Milan è scaduta lo scorso 15 luglio: sul piatto di Fininvest già nuove proposte

Daniele Triolo

"

"In seguito alle indiscrezioni giunte ieri pomeriggio dalla Cina in merito un “abbandono della trattativa” per l'acquisizione del Milan da parte del consorzio cinese, come sottolineato dal 'Corriere dello Sport – Stadio', sono arrivate le pronte smentite di Sal Galatioto all'agenzia di stampa 'ANSA' e del suo braccio destro Nicholas Gancikoff: fonti vicine a quest'ultimo, in particolare, hanno fatto sapere come il prossimo 16 agosto ci sarà un'importante riunione (presumibilmente in 'conference-call') tra Gancikoff ed i dirigenti di Fininvest con l'obiettivo di 'blindare' una trattativa che si protrae ormai da due mesi, ed arrivare, il prima possibile, alla firma del contratto preliminare di vendita del Milan. I cinesi, però, dovranno far presto, perché, ha ricordato ieri l'agenzia di stampa 'AGI', e riportato questa mattina sul 'CorSport', l'esclusiva dei cinesi è scaduta lo scorso 15 luglio: da casa Milan avrebbero comunicato a Gancikoff, in quello stesso giorno, la volontà di continuare a trattare con loro, ma di non voler più garantire l'esclusiva. Anche perché, sul tavolo di Fininvest, ci sarebbero già altre due offerte (ipotesi corroborata anche da 'Il Giornale') con proposte d'acquisto paritarie a quelle cinesi: c'è il concreto 'rischio' che possa aprirsi un'asta per il futuro del Milan.

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

Potresti esserti perso