Cessione Milan, meno investitori coinvolti: sono quattro

Cessione Milan, meno investitori coinvolti: sono quattro

Ridotta la lista di investitori da presentare a Fininvest per il closing dell’operazione di cessione del Milan: questo il piano per il rilancio del club

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ricordato dall’edizione odierna del ‘Corriere della Sera’, nel momento del closing dell’operazione di cessione del 99,93% del Milan da Fininvest ai cinesi, il Milan non avrà più soltanto un padrone. La lista degli investitori trovati dalla ‘Sino-Europe Sports’, società creata ad hoc per l’acquisizione del club di Via Aldo Rossi, si conoscerà ufficialmente poco prima del closing, ma, secondo il ‘CorSera’, sarebbe stata drasticamente ridotta rispetto a quella, provvisoria, presentata ad agosto nel momento della firma del contratto preliminare: sono rimaste quattro (massimo cinque) le aziende che si spartiranno le quote del Milan. Saranno, dunque, meno i soggetti coinvolti nell’operazione, con Yonghong Li sempre capofila, e Han Li suo braccio destro. A seguire, nell’organigramma della nuova società, ci saranno Marco Fassone (direttore generale ed amministratore delegato), e Massimiliano Mirabelli (direttore sportivo). Nessun incarico per Adriano Galliani. Non c’è motivo di pensare che tale assetto verrà ridisegnato, ha specificato il ‘Corriere della Sera’, anche se molti vorrebbero giocare un ruolo chiave in questa partita, come, ad esempio, Fu Yixiang, Presidente della Camera di Commercio italo-cinese, sempre molto attivo intorno al Milan. I futuri proprietari del Milan non avrebbero alcun interesse ad uscire allo scoperto, almeno in questa fase, poiché non rilevano la società per farsi conoscere: nei loro piani, c’è una serie di redditizi affari, commerciali e non solo, specialmente in Cina, ingenti investimenti nel club e, infine, la quotazione del Milan in borsa.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Dalla Germania: Fiorentina, obiettivo Sahin. Si libera Badelj?

Di Stefano svela: “Il legame tra Bacca e Montella è molto forte”

Milan, Donnarumma è decisivo: ecco quanti punti ti ha regalato

Dall’Inghilterra – Fabregas via a gennaio: il Milan è pronto a prenderlo

Ag. Locatelli: “Pensiamo solo al Milan, ma è seguito da molte big europee”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy