Calhanoglu, ecco la sua rivincita: da mistero a punto fermo del Milan

Calhanoglu, ecco la sua rivincita: da mistero a punto fermo del Milan

Hakan Calhanoglu, dopo un inizio di stagione difficile, si sta riprendendo le sue rivincite: molto del merito della sua rinascita va a Gennaro Gattuso

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Hakan Calhanoglu, cosi come ricorda la Gazzetta dello Sport, si sta riprendendo le sue rivincite. Arrivato con grande entusiasmo in estate, il turco ha fatto fatica ad ambientarsi nell’ambiente Milan, ma con l’arrivo di Gennaro Gattuso le cose sono notevolmente cambiate.

PROBLEMI – Con Vincenzo Montella, Calhanoglu non è mai riuscito ad esprimersi al meglio, sia perchè veniva da un lungo periodo di inattività con il Bayer Leverkusen, e sia perchè il turco non era adatto nel 3-5-2 scelto dall’ex tecnico rossonero. Il giocatore sembrava un corpo estraneo rispetto alla squadra, oltre a sembrare scarico dal punto di vista fisico e mentale, con la conseguenza che le prestazioni sono state al di sotto delle aspettative, ma come detto, con l’arrivo di Gattuso le cose sono cambiate.

L’ESPLOSIONE – Gattuso ha sempre esaltato le qualità di Calhanoglu, sottolineando come sia uno dei giocatori che ha visto calciare meglio, e nelle ultime apparizioni quanto detto dal tecnico lo si è visto: il gol contro l’Arsenal è stato davvero strepitoso, mentre la marcatura contro il Chievo Verona è stata da opportunista. C’è ancora da migliorare, visto che per le qualità tecniche a disposizione il turco deve trovare di più la porta, ma la cosa che colpisce è anche la sua personalità e la sua voglia di aiutare la squadra. Hakan, infatti, si è dimostrato un esterno offensivo molto disciplinato e molto abile nei ripiegamenti difensivi: i gol su calcio di punizione, sua grande specialità, devono ancora arrivare, ma Gattuso è molto soddisfatto de suo rendimento.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calhanoglu, secondo gol consecutivo

Calhanoglu-gol: prima del turco a San Siro

Gattuso su Calhanoglu: “Ha grandi qualità, ma deve prendere di più la porta”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy