Calciomercato – Napoli, per il dopo Higuaín si pensa a Bacca: il punto

Calciomercato – Napoli, per il dopo Higuaín si pensa a Bacca: il punto

Carlos Bacca è tra i candidati, in casa Napoli, per la sostituzione di Gonzalo Higuaín diretto verso la Juventus: rifiutata, però, la prima proposta azzurra

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Gonzalo Higuaín si avvicina a grandi passi verso la Juventus. Il ‘Pipita’, autore di 36 gol nell’ultimo campionato, ha difatti già svolto le visite mediche con la Vecchia Signora in una clinica di Madrid ed è pronto a cominciare la nuova avventura bianconera; la società di Corso Galileo Ferraris pagherà al Napoli la clausola rescissoria del contratto di Higuaín, pari a 94,7 milioni di euro (in due anni) per portare a Torino il capocannoniere e recordman dell’ultimo torneo di Serie A. Il Napoli, dunque, si sta già guardando intorno sul mercato per reperire un sostituto all’altezza dell’argentino: tra i tanti nomi pensati dal direttore sportivo azzurro, Cristiano Giuntoli, c’è anche quello di Carlos Bacca, attaccante del Milan, che il prossimo 8 settembre compirà 30 anni. Il ‘Corriere della Sera’, ‘La Gazzetta dello Sport’ ed il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ in edicola stamattina hanno affrontato l’argomento, spiegando come, già nella giornata di ieri, Giuntoli abbia avviato ufficialmente i contatti per prelevare il ‘Peluca’ dal club rossonero. Il Napoli avrebbe presentato al Milan una prima offerta per Bacca: 20 milioni di euro più il cartellino di un calciatore a scelta tra Mirko Valdifiori (che piace anche al Torino di Sinisa Mihajlovic) ed Omar El Kaddouri. I rossoneri avrebbero però rifiutato questa proposta, chiedendo alla società di Aurelio De Laurentiis soltanto contanti: 30 milioni di euro (cifra con la quale era stato raggiunto un accordo con il West Ham), pagabili in tre anni. Particolare, questo, che ingolosisce il Napoli, e potrebbe far sviluppare a breve una vera e propria trattativa per il trasferimento di Bacca sotto il Vesuvio. Il colombiano, lo ricordiamo, ha un ingaggio nettamente inferiore a quello che percepisce attualmente Higuaín (3,8 milioni l’anno, e ne chiede almeno 4,5), e vuole una squadra che, come il Napoli, disputi la Champions League. Il Milan, dal canto suo, avrebbe dato l’ultimatum a Bacca: o lascia Milano adesso, oppure rimarrà per onorare in pieno il suo contratto con il club di Via Aldo Rossi.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Roma e Diego Lopez, lunedì possibili novità

Cuadrado & Co: i 5 esterni che piacciono al Milan

Caceres, niente Roma: in corsa Inter e Milan

Cessione Milan, la prossima settimana sarà decisiva: Gancikoff torna dalla Cina

Witsel, intesa tra Zenit ed Everton sui 30 milioni

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy