Calciomercato Milan – Tutti pazzi per Bakayoko: la priorità è il riscatto dal Chelsea

Tiemoue Bakayoko, centrocampista rossonero, è sempre più importante per Gennaro Gattuso e per la squadra: il Milan deve assolutamente riscattarlo

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Il Milan è ai piedi di Tiemoue Bakayoko. E’ arrivata purtroppo la sconfitta nel derby, ma il centrocampista ha segnato di testa il suo primo gol in maglia rossonera. La prestazione dell’ex Monaco è stata di altissimo livello, a testimonianza di come il calciatore sia cresciuto esponenzialmente negli ultimi mesi.

PILASTRO – Come viene riportato dal Corriere dello Sport, Tiemoue non segnava dal dicembre 2017, cioè da quando vestiva la maglia del Chelsea. All’inizio il centrocampista ha fatto fatica ad inserirsi nel Milan, così come ha svelato lui stesso in più interviste, ma dopo la partita contro il Genoa è diventato imprescindibile, tanto da lasciare in panchina Lucas Biglia, il regista titolare. Sono 32 le presenze in otto mesi tra campionato e coppa, con 2445 minuti totalizzati. Nel suo score ci sono anche 30 contrasti vinti e 41 palloni intercettati.

FUTURO – Insomma, Bakayoko è diventato indispensabile, e dunque sarà fondamentale riscattarlo dal Chelsea. Il prezzo è di 40 milioni di euro, e già nelle scorse settimane ci sono stati diversi incontri tra i due club per provare ad abbassare il prezzo del cartellino. Difficile però che i Blues abbassino le proprie pretese, a maggior ragione dopo le grandi prestazioni del francese, e dunque il Milan dovrà spendere l’intera cifra. Fondamentale l’ingresso in Champions League, altrimenti sarebbe molto complicato spendere una cifra del genere, a meno che non si venda qualche prezzo pregiato. A tal proposito, sono tre i giocatori che potrebbero lasciare il club. Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy