Calciomercato – Milan su Kane e Verratti: Montella ci crede

Calciomercato – Milan su Kane e Verratti: Montella ci crede

I soldi che arriveranno dalla Cina fanno sognare i tifosi del Milan: obiettivi Marco Verratti per il centrocampo e Harry Kane per l’attacco

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Sognare, per i tifosi del Milan, non costa nulla. Soprattutto nel momento in cui, ha sottolineato il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ quest’oggi in edicola, arriveranno i 100 milioni dei cinesi, pronti da spendere sin dalla prossima sessione di calciomercato nel mese di gennaio. Qualora Vincenzo Montella riuscisse, nel frattempo, a far stazionare la squadra rossonera in zona Europa League, ecco che l’immissione di capitali sul mercato (i cinesi sono stati di parola) potrebbe far decollare ulteriormente il Milan verso le posizioni alte, altissime della graduatoria: l’allenatore campano, per il ‘CorSport’, sta cercando un attaccante di rango da affiancare a Carlos Bacca e che ricordi, con le dovute e giuste cautele, il suo idolo da ragazzino, Marco Van Basten. L’identikit è quello di Harry Kane, classe 1993, del Tottenham, già cercato in estate dal Napoli come eventuale sostituto di Gonzalo Higuaín. Kane è il prototipo di attaccante che piace a Montella: potente, veloce, eclettico, in grado di fare sia la prima sia la seconda punta. La sua valutazione ha già superato i 50 milioni di euro.

Inutile, però, ha evidenziato ancora il ‘CorSport’, limitare ad un unico, grande sogno la campagna rafforzamenti rossonera di inizio 2017. Montella, infatti, cerca ancora un regista davanti la difesa e, in tal caso, gradirebbe poter avere alle sue dipendenze Marco Verratti, classe 1992, leader del centrocampo del PSG e titolare della Nazionale italiana. Nell’estate 2012, quando era sulla panchina della Fiorentina, Montella ne chiese il suo acquisto dal Pescara: i dirigenti viola però offrirono 10 milioni, a fronte dei 14 versati dall’allora direttore sportivo del PSG, Leonardo, abile a portare il talento azzurro in Francia. Adesso, forse, non basterebbero 60-70 milioni per strappare Verratti alla società presieduta da Nasser Al-Khelaifi, ma il ragazzo ha ammesso che, un giorno, vorrebbe tornare a giocare in Serie A…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Milan-Udinese: Montella studia due possibili varianti tattiche

Maldini: “Tornare al Milan? Ormai mi sono fatto la mia vita…”

Raiola allontana l’addio di Donnarumma: “Al Real Madrid? Falso”

Milan, comincia un’altra epoca: il nuovo Presidente sarà cinese

Gandini: “Il Milan mi mancherà: se lo batto non esulterò”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy