Calciomercato – Milan, su Kalinić irrompe il Siviglia

Nikola Kalinić è sul mercato: il centravanti croato interessa al club andaluso. Il Milan, per lasciarlo partire, ha già pronta la sua richiesta economica

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’, se per quanto riguarda André Silva il Milan, prima di prendere una decisione sul da farsi nel corso del mercato, intende attendere i Mondiali per capire se il centravanti portoghese ritornerà a giocare ad ottimi livelli, per quanto concerne invece Nikola Kalinić una decisione sarebbe già stata presa.

Il club rossonero, infatti, avrebbe intenzione di tenere in rosa il 30enne numero 7 croato, nonostante la sua prima, brutta stagione con la maglia rossonera (appena 6 gol in Serie A, nessuno in Europa League ed in Coppa Italia), a patto che, dalle parti di Via Aldo Rossi, non arrivi un’offerta irrinunciabile. Quanto? Una cifra utile affinché il Milan realizzi una bella plusvalenza: avendo pagato Kalinić 25 milioni neanche un anno fa, è proprio da quel prezzo, infatti, che i rossoneri prenderanno in considerazione la cessione del nativo di Salona.

In questi giorni si parla di un forte interesse del Siviglia nei suoi confronti: se tali voci fossero confermate, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, ha evidenziato il quotidiano torinese, non avrebbero problemi a sedersi al tavolo delle trattative con i dirigenti del club andaluso per trovare una soluzione che accontenti tutti. Anche se, va detto, Kalinić, in questo periodo, ha fatto filtrare più volte attraverso il suo entourage la sua voglia di restare al Milan per rilanciarsi e farsi perdonare.

La cosa, ovviamente, ha fatto piacere a Mirabelli ma anche al tecnico Gennaro Gattuso: il giocatore, infatti, ha voglia di rivalsa e questo è un segnale positivo, ma, poi, soprattutto, non si è lasciato condizionare da eventuali sanzioni UEFA dando dimostrazione di credere nel progetto rossonero. Prima, però, vengono sempre i conti. Che si sommano ad un rendimento nettamente insufficiente di Nikola Kalinić nel 2017-2018.

Il Siviglia, in realtà, ha fatto notare ‘Tuttosport’, è soltanto l’ultima squadra che si è aggiunta alla lunga lista dei pretendenti al cartellino dell’ex fiorentino, poiché il suo nome sarebbe stato fatto dal nuovo allenatore, Pablo Machín. Kalinić, infatti, è cercato da Eintracht Francoforte e Bayer Leverkusen in Bundesliga, nonché dalla Lokomotiv Mosca, campione in carica della Russian Premier League.

Vale sempre, anche per Kalinić, il discorso fatto per André Silva: i Mondiali potrebbero cambiare le certezze attuali. La sua Croazia giocherà contro Argentina, Nigeria ed Islanda e, al momento, lui non parte titolare nelle gerarchie del Commissario Tecnico Zlatko Dalić. I Mondiali, però, durano un mese e tante cose possono cambiare. Sempre in Russia, intanto, Gattuso e Mirabelli seguiranno da vicino, stasera, un giocatore in particolare: clicca qui per scoprirne le abilità in un video.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy