Milan, sos centrocampo: il club corre ai ripari sul mercato

Gli infortuni di Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura hanno privato il Milan di due elementi importanti: tutte le idee rossonere per la sessione di gennaio

di Daniele Triolo, @danieletriolo

IL PREFERITO

Su tutti, però, il Milan preferirebbe intavolare una trattativa con lo Zenit per Leandro Paredes, classe 1994, ritenuto perfetto per sostituire Biglia nell’immediato e nel futuro. Il problema, però, è che l’argentino, già ammirato in Italia con le maglie di Empoli e Roma, ha un contratto ancora molto lungo con il club di San Pietroburgo (scadenza 30 giugno 2021) e, per cederlo subito, lo Zenit pretende almeno 30 milioni di euro. Ecco perché il Milan, prima di pensare di prenderlo, dovrà attendere le decisioni della UEFA in merito le sanzioni che gli verranno inflitte per le violazioni dei parametri del Fair Play Finanziario (FFP) per il triennio 2014-2017. Difficilmente, infatti, i russi apriranno al prestito.

PER L’ATTACCO, ALL-IN ROSSONERO SU ZLATAN IBRAHIMOVIĆ! PER LE ULTIME SULLO SVEDESE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy