Calciomercato – Milan: Rodrigo Caio, Barreca e Keita tra gli obiettivi di gennaio

Massimiliano Mirabelli già lavora in funzione del prossimo mercato: al Milan servono un difensore ed un esterno. Ecco come si muove il futuro ds

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Mentre Fininvest e la cordata cinese procedono a passi spediti verso il closing dell’operazione per il passaggio di proprietà del Milan agli imprenditori asiatici, il futuro direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, da ieri ufficialmente libero da vincoli contrattuali con l’Inter e pronto a diventare consulente della ‘Sino-Europe Sports’, sta già lavorando in funzione della sessione invernale di calciomercato.

Mirabelli, come riportato da ‘Tuttosport’ oggi in edicola, intavolerà una serie di riunioni tecniche con il tecnico rossonero, Vincenzo Montella per fare il punto della situazione in vista del mercato di gennaio. Al Milan servono un centrale di difesa e un esterno offensivo: i nomi caldi sono sempre quelli del 23enne difensore brasiliano del San Paolo, Rodrigo Caio, e del 21enne Keita Baldé, ispano-senegalese della Lazio. Inoltre, stando all’indiscrezione lanciata dal quotidiano torinese, a Mirabelli piace anche il giovane centrocampista del Santos, Thiago Maia, che non potrà essere però tesserato dal Milan in quanto extracomunitario.

Per ‘Tuttosport’, il Milan sarebbe anche piombato su Antonio Barreca, laterale classe 1995 del Torino, che piace anche a Juventus e Roma. La società del Presidente Urbano Cairo, però vorrebbe blindarlo con un rinnovo di contratto per cinque anni: sarebbero già cominciate le trattative fra i granata e gli agenti del ragazzo. Al momento, Barreca guadagna circa 100mila euro all’anno: il prolungamento, ovviamente, porterebbe a un adeguamento dell’ingaggio.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il LIVE delle dichiarazioni di Vincenzo Montella alla vigilia di Milan-Sassuolo

Weah, sono 50! ‘King George’ spera: “Milan, tirati su. Se i cinesi portano i soldi …”

Milan-Sassuolo, le probabili formazioni: Montella cambia poco, neroverdi decimati

Milan, Van Basten boccia Bacca: “Trovate presto il mio erede”

Donnarumma, un anno da ‘grande’ per il golden boy del Milan

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy