Calciomercato Milan – Non solo Ibrahimovic: Elliott vuole la Champions

Il fondo Elliott di Paul Singer vuole assolutamente il Milan in Champions League: nel mirino di Leonardo non c’è solo Ibrahimovic, ma tanti altri giocatori

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Manca ancora tantissimo alla fine della stagione, ma il momentaneo quarto posto del Milan, che significherebbe Champions League, ha dato tanto entusiasmo non solo ai giocatori e ai tifosi, ma anche alla stessa proprietà. Il fondo Elliott di Paul Singer vuole riportare immediatamente il Milan a giocare nella massima competizione europea, ed è pronto rafforzare la rosa nel mercato di gennaio.

NOMI – Un colpo è già stato fatto: parliamo di Lucas Paqueta, che a partire dal mese di gennaio sarà a disposizione di Gennaro Gattuso. Leonardo e Maldini hanno individuato inoltre alcune lacune della rosa e sono pronti e a colmarle, sfruttando le opportunità di mercato e le eventuali uscite, anche perchè gli infortuni seri di Caldara e Biglia rendono necessario qualche innesto: in difesa c’è Rodrigo Caio, che ha il passaporto comunitario e costa 15 milioni, mentre a centrocampo si seguono Ramsey dell’Arsenal, Rabiot  del Psg, Fabregas del Chelsea, Herrera del Porto e Paredes dello Zenit.

IBRAHIMOVIC – Ma ovviamente il vero colpo sarebbe quello di Zlatan Ibrahimovic. Come vi abbiamo già raccontato in mattinata, è sempre più probabile il ritorno dello svedese al Milan, e a tal proposito il club rossonero ha a disposizione due strade: la prima è quella che prevede un prestito fino a maggio, mentre la seconda è aspettare che l’ex Juventus rescinda il contratto con i Los Angeles Galaxy. Vedremo cosa succederà, ma Elliott ha intenzione di riportare il Milan in alto.

RAIOLA, INTANTO, PARLA COSTANTEMENTE CON IL MILAN PER UN ALTRO GIOCATORE OLTRE A IBRAHIMOVIC, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy