Calciomercato Milan – Locatelli paga Bakayoko: 12 milioni per il Chelsea

Calciomercato Milan – Locatelli paga Bakayoko: 12 milioni per il Chelsea

Il riscatto di Manuel Locatelli da parte del Sassuolo permetterà al Milan di coprire una parte dell’acquisto di Tiemoue Bakayoko dal Chelsea

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene evidenziato dalla Gazzetta dello Sport, oggi si affrontano a San Siro il passato e presente del Milan. Ci riferiamo a Manuel LocatelliTiemoue Bakayoko. Il centrocampista del Sassuolo ha giocato 63 partite in rossonero, vincendo tra l’altro anche la Supercoppa a Doha alla Juventus. La società ha deciso di cederlo nonostante il calciatore rientrasse nei parametri voluti da Elliott, vista la giovane età (classe 1998).

DESTINI INCROCIATI – Leonardo e Maldini dalla sua vendita hanno incassato 2 milioni di euro di prestito oneroso e incasseranno dieci milioni di euro di riscatto obbligatorio più altri due di bonus (già raggiunti). Il Milan al suo posto ha preso Bakayoko, che dopo un inizio difficile è diventato inamovibile per Gennaro Gattuso.  Dal 31 ottobre, giorno in cui ha preso posto da titolare, ha giocato 22 partite su 23 (in una era squalificato), tutte da titolare e tutte (a parte con l’Empoli) dal 1’ al 90’. Rinunciare al riscatto significherebbe fare un passo indietro, e dunque i soldi incassati dal Sassuolo per la cessione di Locatelli verranno girati al Chelsea per il francese, aggiungendoci ovviamente la differenza. Insomma, nei tempi in cui bisogna rispettare il Fair Play Finanziario, la cessione del giovane centrocampista  rappresenta una boccata d’ossigeno per la società rossonera, che deve raggiungere il pareggio di bilancio entro il 2021 secondo quanto stabilito dall’Uefa (in attesa dell’esisto del ricorso al Tas).

INTANTO GATTUSO HA SCELTO LA FORMAZIONE CHE SCHIERERA’ CONTRO IL SASSUOLO, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy