Calciomercato Milan, il borsino del CorSport: serve un difensore centrale

Calciomercato Milan, il borsino del CorSport: serve un difensore centrale

Il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ ha fatto un borsino del calciomercato del Milan fino a questo momento: tutto su Mateo Musacchio

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ questa mattina in edicola ha stilato un borsino del calciomercato delle squadre italiane fino a questo momento. Con la Juventus a fare la parte del leone, e le altre compagini, più deboli, ad inseguire con lungo distacco, il giudizio sul Milan è stato interlocutorio.

COSA HA FATTO: Leonel Vangioni a parametro zero era un affare già definito nei mesi scorsi. Per ora, a parte Vincenzo Montella come nuovo allenatore, il colpo è l’acquisto di Gianluca Lapadula, bomber rivelazione in Serie B con il Pescara, soffiato ad un’agguerrita concorrenza (Napoli, Juventus-Sassuolo, Genoa).

COSA DEVE FARE: subito un difensore centrale da affiancare ad Alessio Romagnoli: il nome caldo è quello di Mateo Musacchio (26) del Villarreal. Le parti, dopo il blitz di Adriano Galliani di venerdì, sono più vicine: il club spagnolo sta rivedendo al ribasso la quotazione iniziale di 30 milioni di euro. Perso Marko Pjaca (21), il Milan ha pensato a Juan Cuadrado (28) e ha chiesto informazioni su Arda Turan (29) al Barcellona. Piotr Zielinski (22) dell’Udinese per il centrocampo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Galliani vede l’agente di Bacca: si cerca una via d’uscita

Suso in vetrina, ma il Milan ha un dubbio

Milan, inizio incoraggiante. Le tre novità di Montella

Via Bacca, si cerca un esterno offensivo: tutti i nomi per il Milan

Musacchio, il Villarreal abbassa le pretese

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy