Milan-Cahill, valutazioni in corso: il punto della situazione

Gary Cahill, esperto difensore inglese del Chelsea, proposto al club di Via Aldo Rossi: il Milan ha preso nota e riflette sul da farsi

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ oggi in edicola, oltre a svelare come il grande obiettivo per il centrocampo rossonero, nel corso della prossima sessione invernale di calciomercato (3-18 gennaio 2019), sia lo spagnolo del Chelsea, Cesc Fàbregas, ha spiegato anche come sempre dai ‘Blues’ di Roman Abramović potrebbe arrivare un ulteriore giocatore da mettere a disposizione del tecnico Gennaro Gattuso.

Si tratta di Gary Cahill, esperto difensore centrale inglese, classe 1985, nel recente passato anche capitano della formazione londinese. Con l’arrivo in panchina di Maurizio Sarri al posto di Antonio Conte, però, gli spazi per il numero 24 del Chelsea si sono drasticamente ridotti: finora, infatti, in 13 gare di Premier League, Cahill ha visto il campo per soli 21’ di gioco!

Pertanto, è da considerare ai margini del progetto tecnico del nuovo Chelsea e virtualmente sul mercato. Cahill, oltretutto, è in scadenza di contratto con i ‘Blues’ il 30 giugno 2019 e dunque potrebbe anticipare il proprio addio al club di Londra di sei mesi. Alcuni intermediari, come noto, lo hanno proposto al Milan, la cui dirigenza starebbe riflettendo se puntare su di lui, elemento d’esperienza, oppure rinforzare la retroguardia con elementi più giovani e futuribili.

LEONARDO, NEL FRATTEMPO, STA CHIUDENDO IN DIFESA PER UN ALTRO PROFILO DI ESPERIENZA E CARISMA INTERNAZIONALE. PER I DETTAGLI, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++ Guarda GRATIS per un mese il MILAN su DAZN: CLICCA QUI +++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy