Gattuso, futuro all’estero? Tutte le piste possibili

Gennaro Gattuso ha lasciato il Milan dopo 18 mesi. L’esperienza da allenatore dell’ex centrocampista rossonero non dovrebbe continuare in Italia

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Da ieri pomeriggio, ufficialmente, dopo 18 mesi, Gennaro Gattuso non è più il tecnico del ‘suo’ Milan: l’allenatore calabrese, infatti, alla presenza di Ivan Gazidis e Paolo Maldini, ha rassegnato, a ‘Casa Milan‘, le proprie dimissioni.

Adesso, il Milan si metterà alla ricerca di un nuovo tecnico ma, contestualmente, anche Gattuso, come ricordato dai quotidiani, sportivi e non, oggi in edicola, si metterà in cerca di una nuova squadra. L’idea di Gattuso, secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport‘, sarebbe quella di provare un’altra esperienza all’estero dopo quelle in Svizzera con il Sion ed in Grecia con l’OFI Creta.

Per la ‘rosea‘, al momento Gattuso non ha un’offerta concreta, ma, nelle sue intenzioni, ci sarebbe quella di privilegiare la Liga spagnola; Premier League inglese, Bundesliga tedesca e Ligue 1 francese al momento restano soltanto delle ipotesi. Scenari difficili, lontani, ma non impossibili, come ha sottolineato anche ‘Repubblica‘, quelli che vorrebbero Gattuso andare ad allenare in Cina o negli Emirati Arabi.

Parole al miele, intanto, ha avuto per Gattuso, l’amministratore delegato del club rossonero, Gazidis: per le sue dichiarazioni sull’allenatore calabrese, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy