Calciomercato Milan – Donnarumma, duello tra Chelsea e Liverpool

I ‘Reds’ sarebbero favoriti nella corsa al cartellino di Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma: con lui in Inghilterra anche il fido Alfredo Magni? Il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nei giorni scorsi la Camera giudicante dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club di Calcio UEFA (CFCB) ha emesso la propria sentenza: il Milan, per aver violato i parametri del Fair Play Finanziario nel triennio 2014-2017, è stato estromesso per un anno dalle competizioni europee. Una bella doccia fredda per il club di Via Aldo Rossi che, qualora il ricorso al Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) di Losanna, non dovesse andare bene e revocare ai rossoneri la squalifica, sarebbe costretto a privarsi di almeno un gioiello della sua rosa.

C’è la possibilità di cedere Leonardo Bonucci, che piace molto al PSG ed al Manchester United, così come Jesús Suso, entrato nel mirino del Real Madrid, ma i quotidiani, sportivi e non, in edicola questa mattina, hanno riportato al centro dei riflettori anche Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, 19enne portiere rossonero che, dopo l’ingaggio a parametro zero di Pepe Reina dal Napoli, potrebbe essere ‘di troppo’ e dunque sacrificato. Per due motivi principali: 1) l’alto ingaggio percepito dal ragazzo, 6 milioni di euro netti l’anno, che, se considerato al lordo e fino al 30 giugno 2021, sgraverebbe non poco le casse del Milan; 2) una sua cessione sarebbe interamente, o quasi, ascrivibile nel campo delle plusvalenze, poiché Donnarumma fu prelevato giovanissimo e portato nel vivaio rossonero per poche migliaia di euro.

Ma dove potrebbe andare, al momento, Donnarumma? Sembra essersi sbarrata la strada del PSG, che prenderà Gianluigi Buffon con contratto annuale con opzione sulla seconda stagione, mentre resterebbero aperte due possibilità in Premier League. Secondo il ‘QS-La Nazione’ sarebbe favorito, nella corsa al cartellino di Donnarumma, il Liverpool di Jürgen Klopp, alla ricerca di un estremo difensore affidabile. Nella Merseyside, con Donnarumma, potrebbe trasferirsi anche il fido Alfredo Magni, preparatore dei portieri, molto legato al ragazzo, il quale da domani non sarà più ufficialmente nello staff tecnico del Milan.

Altrimenti, come sottolineato dal ‘Corriere dello Sport – Stadio’, potrebbe aprirsi una pista Chelsea: Maurizio Sarri, prossimo manager dei ‘Blues’, avrebbe dato il benestare all’affare, che potrebbe concludersi sulla base di 60 milioni di euro, gli stessi che il club di Roman Abramović avrebbe destinato per il romanista Alisson Becker, per il quale non è stato trovato finora un accordo. L’arrivo di Donnarumma a Londra libererebbe, così, il belga Thibaut Courtois per altri lidi. Le casse del Milan, con quei soldi, respirerebbero, e il giocatore, forse, potrebbe rivitalizzarsi lontano dal Milan e dall’Italia. A meno che, alla fine, il Diavolo non decida di tenerlo per un motivo valido e molto serio: clicca qui per conoscerne i dettagli approfonditi.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy