Milan, appello all’amico Ancelotti: Diawara al posto di Biglia?

Il Milan, alla ricerca di un regista per il mercato di gennaio, starebbe pensando di fare un tentativo per Amadou Diawara, poco utilizzato al Napoli

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’, il Milan, per sopperire all’assenza di Lucas Biglia, fuori per almeno 4 mesi per una lesione del gemello mediale del polpaccio destro, starebbe pensando di chiedere una mano ad un vecchio amico, Carlo Ancelotti.

I rossoneri, infatti, tra le idee Leandro Paredes (lo Zenit vuole 30 milioni di euro, difficile che si sposti a gennaio in prestito) ed Aaron Ramsey (che si svincolerà a giugno, e che partirebbe dall’Arsenal con sei mesi di anticipo soltanto dietro pagamento di un conguaglio), avrebbero inserito anche quella relativa ad Amadou Diawara.

Diawara, classe 1997, guineiano, è poco utilizzato da Ancelotti in questa stagione (appena 6 presenze in campionato, per 345’ totali sul terreno di gioco) e potrebbe spingere per lasciare Napoli in prestito nel mercato invernale per giocare con maggiore continuità. Aurelio De Laurentiis, nel recente passato, ha respinto delle proposte per il suo giovane giocatore, però, magari, potrebbe fare un pensierino nel farlo partire in prestito per non svalutare un capitale.

Fra gli osservati speciali del Milan, comunque, c’è anche il baby Sandro Tonali, classe 2000, in forza al Brescia, andato anche in gol nell’ultimo incontro di Serie B delle ‘rondinelle’.

UN ALTRO CENTROCAMPISTA, STAVOLTA ITALIANO, È STATO INFINE OFFERTO AL MILAN NELLE ULTIME ORE. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy