Calciomercato – Juventus, asso pigliatutto: prende Caldara e sprinta su Gagliardini

Mattia Caldara, 22enne difensore dell’Atalanta seguito anche dal Milan, sarà bianconero per 18-20 milioni più bonus dal 2018: Juventus regina del mercato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Approfittando dello stallo del Milan sul mercato, dovuto allo slittamento del passaggio di proprietà del club da Fininvest alla ‘Sino-Europe Sports’, rinviato al prossimo 3 marzo 2017, la Juventus ha bruciato la concorrenza rossonera e chiuso l’operazione per l’acquisto del 22enne difensore centrale dell’Atalanta, Mattia Caldara.

Il calciatore, che sarà svezzato in bianconero da Leonardo Bonucci, arriverà a Torino nel 2018, per una cifra che, secondo il ‘Corriere della Sera’, sarà di 18 milioni di euro più bonus e che, invece, per ‘La Gazzetta dello Sport’, sarà di 20 milioni di euro bonus inclusi (15+5). Cambia poco: Caldara prenderà la strada di Torino, e non quella di Milano, come avrebbero voluto Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani.

Anche su Roberto Gagliardini, centrocampista anch’egli classe 1994 e sempre in forza agli orobici, c’è da registrare lo sprint della Juventus, per un’operazione da 25 milioni di euro più bonus: cifre che il Milan, senza l’arrivo dei cinesi, non può minimamente sognare di sborsare.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Juventus-Milan: tutto quello che c’è da sapere in vista della finale di Supercoppa Italiana

Leggi tutte le nostre news sulla cessione del Milan

Leggi tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy