Calciomercato – Bacca, il Milan ha fatto il prezzo

Calciomercato – Bacca, il Milan ha fatto il prezzo

Carlos Bacca, attaccante colombiano, è nel mirino di molti club europei: il Milan ha stabilito la cifra minima per far partire il suo bomber principe

di Daniele Triolo, @danieletriolo

In attesa di capire se la società passerà dal controllo della Fininvest, e dalla famiglia Berlusconi, alla nuova proprietà cinese, in casa Milan, nel frattempo, è doveroso pensare anche a come impostare l’imminente sessione estiva di calciomercato. Il club di Via Aldo Rossi intende, fortemente, confermare i gioielli italiani (Gianluigi Donnarumma, Alessio Romagnoli, Giacomo Bonaventura), mentre, al contrario, potrebbe prendere in esame offerte economiche importanti per qualche calciatore straniero ritenuto ‘sacrificabile’ (Juraj Kucka, M’baye Niang). Colui che, però, attualmente ha maggiori estimatori in giro per il mondo è Carlos Bacca, attaccante colombiano prelevato la scorsa estate dal Siviglia per 30 milioni + 3 di commissioni, ed autore, nella sua prima stagione rossonera, di 20 gol (18 in Serie A, 2 in Coppa Italia) in 43 presenze totali. Nei giorni scorsi, per Bacca, al centro dell’interesse di molti top club europei ma non solo, è arrivata un’offerta ufficiale del West Ham, sulla quale il suo procuratore, Sergio Barilà, ha preferito glissare: gli ‘Hammers’ hanno offerto 20 milioni, rigettati dal Milan perché l’offerta è stata ritenuta poco congrua al valore del giocatore e sicuramente troppo bassa. Secondo quanto riportato questa mattina da ‘Tuttosport’, in casa rossonera sarebbero disposti a valutare un’eventuale cessione di Bacca, che a settembre compirà 30 anni, per una proposta superiore ai 26 milioni di euro, in modo da evitare che, a bilancio, venga registrata una minusvalenza importante.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Storia rossonera – 1° giugno, l’ultima gara di Mauro Tassotti

Cessione Milan – Ecco il piano di investimento dei cinesi: i dettagli

Milan, dietro la regia di Gancikoff il business dei nuovi stadi

Violenza domestica: arrestato l’ex rossonero Pablo Armero

Cessione Milan: nella cordata nessuno dei nomi circolati sui giornali

Brocchi tra mare, lavoro ed il sogno della conferma

Cessione Milan, primo sì di Silvio Berlusconi

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy