Brocchi lascia il Milan, Berlusconi prende tempo

Brocchi lascia il Milan, Berlusconi prende tempo

Cristian Brocchi ha comunicato di voler andar via, ma Silvio Berlusconi gli ha chiesto di pazientare 48 ore: intanto, spunta un ‘Mister X’ per la panchina

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Vista la mancanza totale di certezze e programmi in casa Milan a pochi giorni dall’inizio della nuova stagione, alla fine, come sottolineato da ‘La Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola, Cristian Brocchi è uscito allo scoperto, rimettendo il proprio mandato nelle mani della società per avere più tempo per organizzarsi e trovarsi una panchina a lui congeniale (si parla del Brescia). Un passo indietro, avvenuto a quattro giorni dalla scadenza naturale del suo contratto con il club di Via Aldo Rossi, che ha spiazzato, e non poco, il Presidente Silvio Berlusconi, suo grande estimatore e sostenitore, anche presso gli investitori cinesi che stanno acquistando la maggioranza del Milan, di una sua conferma sulla panchina rossonera. Berlusconi ieri ha sentito in via telefonica Brocchi, chiedendogli di pazientare 48 ore, tempo in cui l’ex Premier proverà a fare maggiore chiarezza sulla questione societaria e, magari, tenterà di convincere i potenziali acquirenti asiatici a puntare su Brocchi per il Milan che verrà. Accelerando, di fatto, le dinamiche nelle operazioni di cessione (o meno) delle quote societarie del sodalizio rossonero. Il nome di Brocchi, però, non suscita, secondo la ‘rosea’, grande entusiasmo nei compratori cinesi: restano in piedi, per la panchina del Milan, le candidature di Marco Giampaolo (anche se sembrano in calo) e quelle di Frank de Boer, profilo che piace ai cinesi ma che non è stato ancora indicato quale candidatura ‘ufficiale’. Sta tornando, però, a fare capolino una figura misteriosa, un ‘Mister X’ per la panchina, che metta d’accordo tutti dopo il fallimento degli approcci con Unai Emery, Manuel Pellegrini ed André Villas-Boas: viene escluso, per ‘La Gazzetta dello Sport’, che possa però essere Marcello Lippi.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Su Pjaca irrompe la Juventus

Coppa America – Cile campione: Messi dice addio all’Argentina

Panchina Milan, rispunta l’ipotesi Montella

Profiling – Lacroix, un colosso elvetico per la difesa del Milan

PM – Vangioni, le voci di prestito sono infondate: le ultime

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy