Borini firma per il Milan: “Ho voglia di San Siro”

Nei test atletici Fabio Borini, prelevato dal Sunderland, ha confermato grandi doti atletiche. Marco Fassone: “Ci servirà la sua duttilità”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Grande giornata, ieri, per Fabio Borini, 26enne attaccante italiano, che il Milan ha prelevato in prestito oneroso (un milione di euro) con obbligo di riscatto a fine stagione (5 milioni di euro per il cartellino) dalla compagine inglese del Sunderland, retrocessa a maggio dalla Premier League in Championship.

Nonostante sia reduce da un’annata tutt’altro che esaltante (26 presenze con i ‘Black Cats’, appena 2 reti), i rossoneri contano molto su Borini il quale, come ricordato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, ha stupito tutto nei test atletici svolti a Milanello: è diventato, infatti, il primo giocatore in assoluto nei test di agilità da quando i parametri di ogni calciatore milanista viene monitorato dagli strumenti di MilanLab.

Al termine delle prove a Carnago, Borini ha pranzato con i nuovi compagni di squadra Mateo Musacchio e Ricardo Rodríguez, poi si è recato a ‘Casa Milan’ per la firma sul contratto, avvenuta, come ormai consuetudine per il club di Via Aldo Rossi, in diretta ‘Facebook’ con tutti i tifosi del Diavolo. Prima, però, aveva visitato il museo ‘Mondo Milan’ e, come spiegato a ‘Milan TV’, per lui aver visto “da vicino tutte quelle Champions League fa sempre una certa sensazione”.

Ma non soltanto, perché Borini ha grande voglia di iniziare la sua nuova avventura rossonera. “Fosse per me lo avrei già fatto. Non vedo l’ora di giocare a San Siro. Ho già parlato con Vincenzo Montella, mi ha dato fiducia dicendomi di essere davvero contento. Il mio ruolo preferito? Tranne in porta ed in difesa – ha ironizzato Borini – posso fare tutto!”. Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, dopo aver ricordato lo stato di forma smagliante con cui il ragazzo si è presentato, ha affermato: “Non è qui solo per le doti fisiche. Massimiliano Mirabelli me lo ha sempre indicato come un gran giocatore”.

Il direttore sportivo del club meneghino ha confermato: “Si farà apprezzare da tutti. Lui è uno di quei giocatori che dà sempre l’anima in campo ed è un esempio. Gli chiediamo, però, anche qualche golletto …”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Borini sui social: “Non vedo l’ora di cominciare”

VIDEO – Milan, con Borini arriva anche la splendida Erin

Il Sunderland saluta Borini su ‘Twitter’: “Ciao Fabio!”

GALLERY – Fabio Borini, primo giorno a Milanello: le foto

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy