Bonucci: “Voglio vincere tutto. Per la fascia ho parlato con Montolivo. Su Belotti …”

Bonucci: “Voglio vincere tutto. Per la fascia ho parlato con Montolivo. Su Belotti …”

Leonardo Bonucci non ha paura di prendersi sulle spalle il Milan: “Darò tutto me stesso per difendere questa maglia. Ho carisma ed esperienza”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Bella intervista, questa mattina, del neo-difensore del Milan, Leonardo Bonucci, sulle colonne de ‘La Gazzetta dello Sport’. Tra le tante tematiche toccate, anche quella relativa alla responsabilità che comporta indossare la fascia di capitano della squadra rossonera.

“E’ una responsabilità importante: darò tutto me stesso per difendere questa maglia dal primo all’ultimo minuto di ogni partita. L’importante, però, è che ci sia un gruppo trainante ed il Milan è un club fortunato perché qui c’è gente che sa fare gruppo. Sono rimasto piacevolmente sorpreso anche dallo spirito di sacrificio dei sudamericani. Sono molto contento dello spogliatoio: ci sono belle persone”.

Riccardo Montolivo, capitano fino all’ultima stagione, sembrerebbe esserci rimasto un po’ male, anche se, poi, ha compreso la decisione della società di voler dare una netta sterzata rispetto al passato per ricostruire un Milan vincente dalle sue fondamenta. “E’ stata una scelta condivisa da club, allenatore e squadra. Con Riccardo ho parlato sin dal primo giorno di quanto sarebbe potuto succedere. Lui è una grande persona ed un grande giocatore, nessuno vuole passare sopra nessuno, l’intenzione è quella di fare squadra. Conta il bene comune, quello è davvero importante. Non il capitano”.

Bonucci ha dichiarato di voler mettere a disposizione del Milan il suo carisma e la sua esperienza, accumulati in anni di successi con la Juventus grazie anche al rapporto instauratosi con Gianluigi Buffon, Alessandro Del Piero e Giorgio Chiellini. Per riportare il Milan in alto, però, servirà tutto il suo impegno. “Sono carico ed affamato più che mai, darò sempre più dei miei limiti. Il mio obiettivo è far sì che il Milan torni nell’Olimpo del calcio mondiale. Ho scelto questo club per ripartire, sono qui per vincere. Scudetto? La Juve resta la favorita, il Napoli ha ottime chance di giocarsi il titolo. Ora come ora siamo un gradino sotto entrambe, ma non dobbiamo porci limiti. Dopo di loro, vedo a pari merito Roma, Inter e Milan”.

I rossoneri potrebbero volare con l’innesto di un nuovo attaccante, che sia Andrea Belotti o Pierre-Emerick Aubameyang- Bonucci si è soffermato a parlare del suo compagno di Nazionale: “Belotti è uno che trascina, che lavora tanto. Non so se arriverà lui, ma chi dovesse arrivare si deve mettere a disposizione nelle due fasi. Una punta di alto livello ti facilita in tante cose, sarebbe la chiusura perfetta di un mercato stimolante ed entusiasmante”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bonucci a ‘Milan TV’: “Difenderò questa maglia in ogni partita. Ecco come si torna a vincere”

Bonucci: “Agitato per il debutto a San Siro. Al Milan per il progetto ambizioso”

Juventus, Buffon: “Difesa senza Bonucci? Forte come gli altri anni”

Milan, Bonucci capitano all’esordio: come Meazza

Juventus, Khedira: “Peccato per l’addio di Bonucci e Dani Alves”

La UEFA tifa Milan: “Bonucci & Co. presto in Europa League?”

Juventus, Allegri: “Dispiaciuto per l’addio di Bonucci: doveva essere il futuro capitano”

Milan, capitan Bonucci già idolo dei tifosi

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy