Bonera rinverdisce la tradizione degli assistenti vincenti | Milan News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Daniele Bonera, collaboratore tecnico rossonero, ha centrato la vittoria al debutto sulla panchina della Prima Squadra del Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Daniele Bonera AC Milan Napoli-Milan

Bonera, assistente vincente subito. Ma non è stato l’unico al Milan

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSDaniele Bonera, collaboratore tecnico del Milan, ha sostituito Stefano Pioli e Giacomo Murelli (out per coronavirus), sulla panchina rossonera in occasione della vittoria al ‘San Paolo‘. Bonera, per l’occasione, ha centrato un’importante vittoria esterna (1-3): un successo che tiene il Milan saldamente in vetta alla classifica del campionato di Serie A.

Ma non è tutto, perché, come evidenziato dal quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, i 3 punti colti a Napoli dal ‘Milan di Bonera’ confermano, di fatto, una singola tradizione in casa rossonera. Ovvero, spesso quando il tecnico titolare della panchina manca, ed è sostituito da un suo vice o da un suo assistente, il Diavolo torna a casa con una vittoria. Era già successo nel 1996, quando Gigi Balestra sostituì Fabio Capello per un Milan-Vicenza 4-0 in campionato.

Nel 2014, poi, toccò a Mauro Tassotti, ‘traghettatore’ del post Massimiliano Allegri in attesa di Clarence Seedorf, guidare i rossoneri in Milan-Spezia 3-1 di Coppa Italia. Nel 2016 è stata la volta di Nenad Sakić, vice di Siniša Mihajlović, andare in panchina in un Chievo-Milan di Serie A. Non vinse, ma centrò un pareggio (0-0). Nel 2019, infine, Gigi Riccio fece le veci di Gennaro Gattuso in occasione di Genoa-Milan 0-2 a ‘Marassi‘.

La novità è che Bonera, pronto a guidare il Diavolo anche giovedì sera in Europa League in occasione di Lille-Milan, non è subentrato per squalifica o esonero del capo allenatore, bensì a causa del CoVid_19. Calciomercato Milan: difensore vicino. Maldini si gioca il jolly. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy