Biglia riparte da Milanello: programma personalizzato per lui

Biglia torna oggi ad allenarsi in rossonero. L’argentino, però, non raggiungerà la squadra negli USA, ma ripartirà dal centro sportivo di Carnago.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Lo scorso anno Lucas Biglia ha vissuto una stagione complicata, costellata da diversi problemi fisici e conclusa con un logorante Mondiale in Russia con la sua Argentina. Ecco perché Gennaro Gattuso e il suo staff hanno preferito non convocarlo per la tournée negli USA, ma mandarlo a Milanello, scrive il Corriere dello Sport, per farlo lavorare a parte e con un programma personalizzato. L’argentino tornerà ad allenarsi per la prima volta oggi, mentre i compagni a Minneapolis preparano la seconda amichevole dell’International Champions Cup contro il Tottenham. Lo scorso anno è stato utilizzato costantemente, tranne per un breve periodo a causa di fastidi fisici. Biglia ha fatto di tutto per essere sempre disponibile.

L’obiettivo è farlo arrivare al meglio alla prima di campionato. Superati e archiviati i rumors di mercato che volevano di nuovo Biglia alla Lazio. Il suo agente ha spazzato via ogni dubbio, chiarendo: “Sta benissimo al Milan, le notizie sul ritorno alla Lazio non sono vere”.

Confermatissimo, dunque, il numero 21 milanista che, dopo un inizio complicato, lo scorso anno ha fatto molto bene. L’argentino è garanzia di qualità e di esperienza. Nel suo ruolo però qualche movimento ci sarà: bloccata la cessione di Manuel Locatelli al Sassuolo, nonostante l’offerta da 13 milioni; mentre è sempre in uscita Riccardo Montolivo, che non è partito con la squadra per gli USA per scelta tecnica. Trovare una squadra per lui è complicato, visto l’alto ingaggio, anche se il Milan chiede appena 1,5 milioni. Intanto Leonardo lavora anche per l’esterno d’attacco…

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy