Bandiere in società: il Milan pensa seriamente ad Ambrosini

Massimo Ambrosini potrebbe essere il prescelto ad entrare in società come vecchia gloria rossonera: il suo ruolo sarebbe quello di club manager

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nei giorni scorsi, Paolo Maldini ha rifiutato di ritornare al Milan in veste dirigenziale: l’ex capitano, in disaccordo sul ruolo che gli era stato offerto da Marco Fassone per conto della ‘Sino-Europe Sports’, ha rigettato, in via definitiva, la proposta dei cinesi. La ricerca di una ‘bandiera rossonera’ da riportare in società per assicurare, anche a livello di immagine, una continuità tra il Milan di Silvio Berlusconi ed il Milan di stampo asiatico, però, non si è arenata dopo il no di Maldini. Secondo quanto riportato oggi da ‘Tuttosport’, infatti, Fassone sarebbe intenzionato a proporre a Massimo Ambrosini di ricoprire il ruolo di club manager del nuovo Milan: una posizione meno impegnativa di quella proposta a Maldini, e che ricorda il ruolo ricoperto all’Inter, fino a poco tempo fa, da Dejan Stankovic.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Milan, caccia al regista: Badelj o Paredes per Montella

Cessione Milan: closing entro il derby e nomi ‘pesanti’ nella cordata

Bacca non punge dopo la sosta: il Milan fa scaldare Lapadula

Cessione Milan, tra il 20 e il 25 ottobre la lista degli investitori

Vangioni, l’agente: “Paga l’infortunio estivo, ora è in crescita”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy