Allarme per Berlusconi: problemi cardiaci, rischia l’operazione

Allarme per Berlusconi: problemi cardiaci, rischia l’operazione

Silvio Berlusconi, Presidente del Milan, resta ricoverato all’ospedale ‘San Raffaele’: si sospetta un’insufficienza valvolare

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’, il quadro clinico di Silvio Berlusconi, ricoverato da qualche giorno presso l’ospedale ‘San Raffaele’ di Milano per accertamenti in seguito ad uno scompenso cardiaco accusato nella serata di domenica, si sarebbe complicato. Sebbene non sia giunta alcuna conferma ufficiale, sembra che il Presidente del Milan debba sottoporsi ad un intervento chirurgico al cuore. La serie di esami ai quali il patron rossonero si è sottoposto, infatti, avrebbero evidenziato il malfunzionamento di una valvola cardiaca, ovvero la struttura che regola l’afflusso di sangue all’interno del cuore.

Fino a ieri, ha sottolineato la ‘rosea’, il quadro diagnostico non era stato ancora completato, ed ulteriori accertamenti si avranno oggi: se fosse confermata una patologia valvolare, l’intervento si renderebbe necessario anche se, almeno sembra, si cercherà, per quanto possibile, di evitarlo: Berlusconi, infatti, ha già 79 anni, e, proprio tenendo conto dell’età avanzata del Presidente del Milan, potrebbe bastare un intervento in angioplastica decisamente meno invasivo di un’operazione ‘classica’. Ambienti vicini a Forza Italia, il partito dell’ex Premier, in queste ore hanno seccamente smentito voci di un intervento e, al momento, neanche il medico personale di Berlusconi, il dottor Alberto Zangrillo, ha confermato, dichiarando, ieri mattina, come il suo quadro clinico fosse buono.

Intanto, a Berlusconi, anche nella giornata di ieri, hanno reso visita presso l’ospedale ‘San Raffaele’ i figli Marina, Barbara e Pier Silvio, l’amico Fedele Confalonieri (Presidente di Mediaset), la compagna Francesca Pascale e l’avvocato Niccolò Ghedini.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

I soldi cinesi e quel trucchetto per aggirare il fair play finanziario

Galliani furioso con Niang, multa e futuro in bilico

Panchina Milan: Emery addio, tre possibili sostituti

Milan Gold, occhi puntati sui ragazzi coinvolti: ecco chi sono

Cessione Milan: serve tempo, tante le clausole sul piatto

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy