Alla ricerca del Milan: Gattuso cambia tutto e cerca la strada giusta

Il nuovo tecnico rossonero Gennaro Gattuso deve affrontare una crisi complessa: ecco tutte le mosse che pensa di fare per ritrovare il Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

FLOP MERCATO

230 milioni spesi da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, in estate, e nessun vantaggio apportato al Milan. Tutto ciò è palese, evidente: tre mesi fa, Vincenzo Montella giudicò questa sessione di mercato da dieci in pagella, e Gattuso, pur non avendo assegnato alcuna voto, la ritiene altrettanto valida. Si sapeva, poi, che si correva un rischio ‘trapiantando’ in squadra dieci giocatori nuovi, quasi tutti titolari, nel giro di pochissimo tempo, ma di certo non si poteva presumere un rendimento così basso, irriconoscibile, soprattutto di quegli elementi in cui la società aveva puntato di più. Come André Silva: secondo investimento più caro nella storia del club, che vaga per il campo senza meta né costrutto. L’obiettivo del nuovo tecnico sarà, anche, quello di rivalutare il lavoro fatto in estate dalla dirigenza.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Gattuso pensa alla difesa a 4, ma davanti come cambia il Milan? Gli scenari

Nicola Amoruso: “Gattuso trasmette gli stimoli giusti: può farcela”

Toni: “Gattuso deve scegliere l’undici iniziale senza cambiare troppo”

Amelia: “Gattuso deve trasmettere ai giocatori una mentalità vincente”

Abbiati: “Gattuso è carico, ma non ha la bacchetta magica …”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy