Ag. Verratti: “Se lascerà il PSG ho dubbi che torni in Italia”

Donato Di Campli, agente di Marco Verratti, ha parlato del futuro del suo assistito, chiudendo le porte per un suo arrivo in Serie A

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Marco Verratti, centrocampista classe 1992 del PSG, piace ad i club di tutta Europa, anche alle tre grandi del calcio italiano, Juventus, Milan e Inter. Appare difficile, però, che nel prossimo futuro l’ex leader del Pescara possa vestire la maglia a strisce di una di queste squadre. Lo ha lasciato intendere il suo agente, Donato Di Campli, in un’intervista rilasciata questa mattina a ‘La Gazzetta dello Sport’.

Innanzitutto, però, appare ardua una sua permanenza nella squadra campione di Francia in carica. “Situazione complicatissima, al di là di un contratto molto importante fino al 2021 – ha detto l’agente di Verratti -. Lui vuole vincere ed il PSG così com’è non può vincere. E’ a Parigi da 5 anni e ora deve fare dei ragionamenti: guadagnare tanto senza vincere, o guadagnare e diventare un campione?”.

Il suo futuro, quindi, sembrerebbe essere altrove: “Non è un problema di soldi: chiunque dovesse prendere Verratti lo pagherebbe tanto. Perché c’è almeno una cosa sicura: se lascerà il PSG, sarà per un top club europeo. Ritorno in Italia? Ho qualche dubbio che sarà questa la sua destinazione finale”, ha chiosato Di Campli.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Di Campli: “Verratti resterà al PSG, ma se ci diranno di andare via …”

Buriani: “Verratti era del Milan, poi saltò tutto”

Ausilio: “Verratti? Ecco come stanno le cose”

Verratti: “Interesse in Italia? Mi fa piacere, ma resto qui”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy