RASSEGNA MILAN – Luiz Adriano e Mexes: occasione sprecata

RASSEGNA MILAN – Luiz Adriano e Mexes: occasione sprecata

Mexes e Luiz Adriano hanno buttato via una grande opportunità di mettersi in mostra contro l’Inter

di Gianluca Raspatelli
Philippe Mexés Milan

Questo Trofeo Berlusconi, anche se per motivi diversi, era estremamente importante sia per Luiz Adriano sia per Mexes.

Per il brasiliano si trattava, dopo la deludente prestazione contro il Torino, dell’opportunità di far vedere a Mihajlovic che lui può essere il centravanti di questo tridente. Infatti per ora è nettamente favorito Bacca, e dopo la partita di ieri il colombiano può considerare il suo posto da titolare una certezza.

Invece per Mexes il derby di ieri era la possibilità di far vedere al tecnico serbo che lui merita di giocare al fianco di Romagnoli in campionato. Per ora le prestazioni di Alex, Zapata e Ely sono state deludenti, e perciò in caso di una partita solida il francese avrebbe convinto Mihajlovic a lanciarlo dall’inizio contro il Sassuolo.

Purtroppo, come scrive La Gazzetta dello Sport, Luiz Adriano ha l’espressione del “non ne ho tanta voglia”. Pare quasi sempre svagato e fa fare un’ottima figura a Ranocchia. Si nota solo quando appoggia palla a Poli per il tiro, per il resto il nulla totale.

Per Mexes ci sono tante attenuanti: non ha mai giocato in campionato, è disturbato dalle voci di mercato e non sente la fiducia del Mister. Ma è anche vero che i minuti in campionato, la permanenza al Milan e la fiducia dell’allenatore sono cose che vanno conquistate. Il gol subito ieri è una disattenzione incredibile del francese, la cui carriera è stata sempre limitata proprio da questi cali di concentrazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy