Querelle Sacchi-Raiola: l’agente condannato per diffamazione aggravata

Querelle Sacchi-Raiola: l’agente condannato per diffamazione aggravata

Mino Raiola è stato condannato per diffamazione aggravata nei confronti dell’ex allenatore del Milan e della Nazionale Arrigo Sacchi

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – Secondo quanto rivelato dal Resto del Carlino, Arrigo Sacchi si è preso la sua rivincita su Mino Raiola, dopo le critiche di quest’ultimo sulle opinioni dell’ex tecnico del Milan: “E’ fuso, mi fa solo pena”, aveva detto il super agente dopo i commenti negativi di Sacchi su Mario Balotelli (clicca qui per i dettagli).

Raiola è stato infatti condannato per diffamazione aggravata attraverso un decreto penale del Gip del Tribunale di Ravenna. L’atto prevede tre mesi di reclusione convertiti in una multa da 6.750 euro con sospensione e non menzione nel certificato penale. Intanto, ecco le parole del patron della Samp Massimo Ferrero sul futuro di Marco Giampaolo: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy