Pruzzo: “Milan? E’ stato sottovalutato il lavoro di Gattuso”

Pruzzo: “Milan? E’ stato sottovalutato il lavoro di Gattuso”

Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma, nell’intervista rilasciata a tuttomercatoweb.com, ha parlato del Milan, soffermandosi anche su Gattuso

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME NEWS MILANRoberto Pruzzo, ex attaccante della Roma, ha parlato a tuttomercatoweb.com del momento difficile che sta vivendo il Milan : “L’anno scorso è stato sottovalutato il lavoro di Gattuso, che era riuscito a tirare fuori il massimo da una squadra che è praticamente quella dell’anno scorso, ad eccezione di pochi elementi. Ora si è puntato su un tecnico che teoricamente poteva essere giusto, ma in pratica non lo è. Questo mi sembra un dato di fatto inconfutabile. Il Milan è senza identità, ed è in crisi e non so manco se ne uscirà. Giocatori funzionali al modulo di Giampaolo non presi? Sì, però, se ti accorgi che un sistema non funziona, si può anche cambiare modulo e permettere ai calciatori di esprimersi al meglio. E’ la squadra che tira meno in porta del campionato, ci sono dei record negativi clamorosi. Speriamo che ne possa uscire”.

Su Piatek: “L’anno scorso era un po’ esagerato, quest’anno è il nulla. Credo sia una via di mezzo. E’ un giocatore con della qualità tecniche non eccezionali, è un giocatore di forza che deve essere sfruttato per le sue caratteristiche. Anche lui si trova coinvolto e non riesce a venirne fuori. Giampaolo o Andreazzoli esonerato dopo Genoa-Milan? Speriamo di no. Speriamo in due feriti e che possano tirare avanti un altro po”. Intanto c’è un dato sugli acquisti del Milan che fa riflettere, continua a leggere >>>

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy