Presidenza FIGC, Sibilla si candida: “La LND deve esser rispettata”

Presidenza FIGC, Sibilla si candida: “La LND deve esser rispettata”

Il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti si candida alla Presidenza della FIGC e ricorda a tutti il peso della sua Federazione

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Cosimo Sibilla, Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e candidato alla Presidenza della FIGC oggi si è espresso così, con i giornalisti, al termine della riunione della FIGC tenutasi oggi a Firenze: “Domani incontreremo i responsabili della Lega di A e vedremo cosa potranno fare insieme LND e Lega di A, per una collaborazione storica. La Lega Dilettanti rappresenta il 34%, siamo l’azionista di riferimento. Ci interessa, ovviamente, ma non è un problema rispetto a una larga condivisione. Non vogliamo prescindere dalla Lega di A, siamo fiduciosi, aspetteremo le determinazioni da Milano. Daremo un’indicazione sul percorso elettorale per raggiungere l’obiettivo delle elezioni”.

Sulla sua candidatura e il peso della LND: “E’ un’ipotesi sul tavolo, se ne parla da parecchio. Domani ne sapremo di più, andrò a Milano e ascolterò le richieste dalla Lega di A. Valuteremo il loro eventuale candidato, la LND rappresenta il 34% e deve essere rispettata. Noi rappresentiamo questa percentuale, è stato stabilito tempo fa: si fa riferimento a questa percentuale, per alcuni è troppa quantità in ambito Federale come rappresentanza. Non è così, rappresentiamo il calcio di base, 13mila società, 70mila squadre, 1milione e 200mila tesserati. Questo è qualcosa che è stato stabilito e ratificato più volte, la LND farà di tutto per essere rispettati. Un candidato condiviso più degli altri? Siamo rimasti a quello che si era verificato tempo fa: abbiamo preso atto delle posizioni cristallizzate ma domani c’è un summit a Milano, in Lega di A. Io rappresento la LND e auspico che si possa ritornare al rapporto storico tra il calcio di vertice e il calcio di base. Se proporranno un candidato condivisibile, diremo di sì, può anche cadere l’opzione del candidato della LND per la Federazione altrimenti faremo valere i nostri numeri perché pensiamo di essere dalla parte della ragione”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

ESCLUSIVA PM – Castellini (MondoUdinese): “Milan in pole su Jankto, ma per giugno”

Montolivo a ‘Milan TV’: “Mi auguro sia il 2018 di Cutrone”

Mirabelli: “Mercato in entrata chiuso. Rifarei tutto quello fatto in estate”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy