Premier League – L’Arsenal travolge il Watford

Premier League – L’Arsenal travolge il Watford

Netto 3-0 dell’Arsenal, avversaria del Milan negli ottavi di Europa League, contro gli Hornets: a segno anche Pierre-Emerick Aubameyang

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’Arsenal del manager francese Arsene Wenger sembra essere uscito definitivamente dalla crisi: l’avversaria del Milan negli ottavi di finale di Europa League, infatti, dopo il 2-0 di San Siro dello scorso giovedì è tornato alla vittoria, oggi pomeriggio, anche in Premier League.

I ‘Gunners’, in uno dei tanti derby londinesi, hanno difatti liquidato con un perentorio 3-0 il Watford all’Emirates Stadium. Senza Laurent Koscielny ed Aaron Ramsey, e con Danny Welbeck e Jack Wilshere entrati soltanto a gara in corso, l’Arsenal ha sbloccato subito il punteggio, minuto 8, con uno stacco di testa del centrale tedesco Shkodran Mustafi.

Dopo aver sofferto un po’ nel finale della prima frazione di gara, l’Arsenal ha messo in ghiaccio il match poco prima del quarto d’ora della ripresa: assist di Henrik Mkhitaryan per l’ex rossonero Pierre-Emerick Aubameyang ed il centravanti franco-gabonese non ha lasciato scampo al portiere ospite. Quindi, dopo un rigore fallito da Troy Deeney, centravanti del Watford, ben neutralizzato da Petr Čech, nel finale è stato proprio l’armeno ex Borussia Dortmund e Manchester United a siglare la rete del definitivo 3-0.

Il Milan è avvisato: i ‘Gunners’ sono tornati in piena forma e fanno paura. Il 15 marzo, per i rossoneri, ribaltare il risultato all’Emirates sarà tutt’altro che una passeggiata.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Maldini: “Milan, tieni Gattuso. A Londra per provarci”

Arsenal-Milan, Gattuso: “Non voglio perdere ed è tutto possibile”

L’opinione – “Milan, la grinta non basta: l’Arsenal è superiore”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy