PM – Bonaventura: “Non c’è un problema di testa. Futuro? Non so…”

PM – Bonaventura: “Non c’è un problema di testa. Futuro? Non so…”

Queste le parole rilasciate da Giacomo Bonaventura ai microfoni dei giornalisti presenti al Premio Gentleman, tra cui quelli di Pianetamilan.it

di Luca Fazzini, @_lucafazzini
Giacomo Bonaventura Milan, uno dei migliori fra i rossoneri

Queste le parole rilasciate da Giacomo Bonaventura ai microfoni dei giornalisti presenti al Premio Gentleman, tra cui quelli di Pianetamilan.it: “Sto meglio, e sto recuperando, non so se riuscirò a recuperare per la prossima ma sicuramente con la Roma ci sarò. Cerco sempre di fare il mio meglio per aiutare la squadra, ma come ho fatto da sempre”.

Sul premio: “Sono contento per questo premio, è uno stimolo per essere sempre ad alti livelli”.

Sulla stagione: “La mia stagione è positiva, giocando con intensità e dando molto alla squadra, ovviamente dobbiamo arrivare in Europa, ora dobbiamo tirar fuori tutto in questo finale per arrivare sesti e vincere la Coppa Italia”.

Sul problema: “Il nostro non è un problema di testa, ci sono problemi, anche piccoli ma non di testa. Noi giocatori parliamo tra di noi per risolvere i problemi del campo non di quello che sta fuori, come allenatore o altro. Noi dobbiamo sempre dare il massimo perchè siamo dei professionisti e dobbiamo farlo. Il Milan avrebbe potuto fare meglio in campionato, ma credo che Juve, Roma e Napoli sono superiori e che la posizione che occupiamo è giusta per quello che abbiamo dimostrato. Il quinto posto era il nostro livello, ma ora dobbiamo cercare di migliorare”.

Sulla Nazionale: “In queste settimane ho un po’ anche rifiatato e ora dovrò giocarmi le mie carte per l’azzurro. Non penso comunque al futuro, voglio finire bene la stagione e poi vedremo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy